-D30
I Viaggi di Robi

LOCARNO 66 - ZIMA, in viaggio tra Russia e Siberia


LOCARNO 66 - ZIMA, in viaggio tra Russia e Siberia
Il clima rigido, la natura e l'uomo sono i protagonisti del cortometraggio Zima della regista italiana Cristina Picchi, presentato nella sezione Pardi di domani.

Un viaggio attraverso il nord della Russia e la Siberia, in una striscia di territorio dove le condizioni climatiche sono veramente estreme e rigide. Zima raffigura questo percorso come una linea immaginaria dove il confine tra vita e morte non esiste. In queste zone l'evoluzione di chi le abita in continuo scontro con la natura, adeguando regole e riti per la sopravvivenza.

Popoli, animali e la natura stessa formano un elemento unico che il ciclo di vita millenaria in cui sono necessari e fondamentali la resistenza fisica e mentale, associata ad una buona dose di fortuna che coesiste ed influenza il nostro percorso dalla vita alla morte.

11/08/2013, 11:40

Luca Corbellini