Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

SUDESTIVAL 2014 - Zoran per cominciare!


"Zoran, il mio nipote scemo" e una serata dedicata al Cinema del Reale inaugurano la XV edizione. Venerdì e sabato serate speciali al Vittoria di Monopoli


SUDESTIVAL 2014 - Zoran per cominciare!
"Zoran, il mio nipote scemo" di Matteo Oleotto
Si inizia venerdì 24 gennaio alle ore 21. In linea con l’idea che da 15 anni l’Associazione Sguardi porta avanti nel sud est barese, il film che apre la manifestazione è "Zoran, il mio nipote scemo" di Matteo Oleotto.

Fuori concorso al Sudestival, la pellicola ha vinto il premio del pubblico della Settimana della Critica all’ultima Mostra del Cinema di Venezia. Piccolo caso della cinematografia indipendente e opera prima del regista Oleotto, il film racconta la storia di Paolo (Giuseppe Battistion), quarantenne frustrato e bloccato nella provincia friulana. La sua vita si svolge prevalentemente all’osteria a oziare e bere vino, fino a quando non gli sarà affidato un quattordicenne lontano parente. Paolo è disgustato dall’essere zio, ma per fortuna Zoran è un campione di freccette e i campionati mondiali dal lauto premio sono alle porte.

In questa occasione saranno presenti in sala Domenico Vitto - sindaco di Polignano, Giuseppe Lovascio – sindaco di Conversano, Emilio Romani – sindaco di Monopoli e Lello Di Bari – sindaco di Fasano.

Il programma prosegue sabato 25 con la serata dedicata al Cinema del Reale: SUDESTIVAL dà spazio al genere documentario, tanto apprezzato nella passata stagione. Per l’occasione verranno proiettati tre film:
alle 19.00 "Un mondo in pericolo" di Markus Imhoof, il candidato per la Svizzera agli Oscar 2014, reduce da un tour di oltre quaranta festival internazionali;
alle 21.00 "Open Heart" di Kief Davidson, candidato agli Oscar 2013 come Miglior corto documentario e accompagnato da un rappresentante della direzione nazionale di Emergency;
alle 22.30 il vincitore del Leone d’Oro, "Sacro GRA" di Gianfranco Rosi.

Il concorso del SUDESTIVAL comincerà venerdì 31 gennaio con "Take Five" di Guido Lombardi (31 gennaio – Cinema Vignola di Polignano a Mare) e continuerà con "Song ’e Napule" dei Manetti Bros. (7 febbraio – Cinema Vittoria di Monopoli), "La mia classe" di Daniele Gaglianone (14 febbraio – Cinema Vittoria di Monopoli), "Il seminarista" di Gabriele Cecconi (21 febbraio – Cinema Vittoria di Monopoli), "Amoreodio" di Cristian Scardigno (28 febbraio – Cinema Vittoria di Monopoli), "Il sud è niente" di Fabio Mollo (7 marzo – Cinema Vignola di Polignano a Mare), "I corpi estranei" di Mirko Locatelli (14 marzo – Cinema Vignola di Polignano a Mare) e "Se chiudo gli occhi non sono più qui" di Vittorio Moroni (21 marzo – Cinema Norba di Conversano).

Parallela al concorso la rassegna SUDESTIVAL in CORTO, che porterà sul grande schermo corti d’autore, programmati prima dei film in concorso: "La legge di Jennifer" di Alessandro Capitani, "Devolution, Baby" di Alessandro Stellari, "ReCuiem" di Valentina Carnelutti, "Ammore" di Paolo Passatelli, "Perfetta" di Federico Brugia, "Fratelli minori" di Carmen Guardina, "Insula" di Eric Alexander e "Il sorriso di Candida" di Angelo Caruso.

L’ingresso per la serata inaugurale è di 6€, per quella dedicata al Cinema del Reale 4€, comprendente tutte e tre le proiezioni.
Prevendite disponibili presso: Libreria Mondadori Chiarito di Monopoli; Cinema Vignola di Polignano a Mare; Cinema Norba di Conversano.

Si riconferma lo SGUARDIBUS, il trasporto dedicato agli spettatori del Sudestival verso le sedi di proiezione. Il servizio è gratuito e prenotabile via SMS al 345 7774151.

SUDESTIVAL è un progetto dell’Associazione Culturale Sguardi, diretto da Michele Suma.
Comitato scientifico: Giorgio Diritti, Davide Ferrario, Valerio Jalongo, Cinzia Masòtina, Michele Suma.

Il Festival riceve l’ADESIONE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA e il Patrocinio dell'Assessore al Mediterraneo Cultura e Turismo della Regione Puglia.

Realizzato con il sostegno di Città di Monopoli| Comune di Polignano a Mare | Città di Conversano e patrocinato da Università degli Studi di Bari|Apulia Film Commission| FICE – Puglia| ANEC e AGIS di Puglia e Basilicata|100autori

23/01/2014, 09:00

La Redazione