Meno di 30
I Viaggi di Robi

TGLFF - "Prima di tutto", la storia di David e Denis


In anteprima - e non ancora completato - il doc di Marco Simon Puccioni


TGLFF -
ancora un work in progress (dovrebbe essere completo tra un anno) il documentario "Prima di tutto" di Marco Simon Puccioni, la storia step-by-step della nascita e della crescita dei due figli che il regista e il suo compagno Giampietro hanno avuto negli Stati Uniti.

Un percorso tortuoso avviato per aggirare le restrittive leggi italiane, che ha portato la coppia a incontrare una ragazza negli USA, Cynthia, disposta a concepire una coppia di gemelli con il parto surrogato, facendo crescere in lei le uova di un'altra donna fecondate in vitro dai due uomini.

Proprio per spiegare questa complessa pratica e gli intricati legami che inevitabilmente crea nata l'idea del documentario: "Volevamo essere utili a tutti gli altri gay (e non solo) che volessero intraprendere un percorso come il nostro, e anche trovare nuovi termini per definire i ruoli. Infine, ma il motivo principale, volevamo che David e Denis una volta cresciuti avessero chiaro tutto ci che riguarda la loro nascita e la loro famiglia", ha spiegato il regista.

Girato nell'arco di due anni tra gli USA e l'Italia, il video-diario definisce un percorso molto intricato da raccontare ma (almeno in questo caso) cos naturale da vivere: la sintonia evidente tra tutti i protagonisti della nascita, dalle due 'mamme' ai loro rispettivi mariti e figli, fino ai parenti italiani dei due padri, uno spot evidente, convincente e indiscutibile alle famiglie omogenitoriali, non per niente girato con il sostegno delle Famiglie Arcobaleno di cui Puccioni e il compagno sono sostenitori.

Prima del doc, il festival TGLFF di Torino ha mostrato il breve ma evocativo corto animato "La Favola dei due Marinai", che potrebbe (sono parole dello stesso regista) finire nel montaggio finale di "Prima di tutto". "L'idea - ha rivelato Puccioni - era quella di inserire nel racconto inserti animati che spiegassero ai nostri figli la loro nascita: al momento c' questo mini-film di 2 minuti, che ha vita propria".

04/05/2014, 11:00

Carlo Griseri