I Viaggi Di Roby

VENEZIA 71 - Due italiani alla Settimana della Critica


Il film di Zoro e quello di Gergolet alla SIC 2014.


VENEZIA 71 - Due italiani alla Settimana della Critica
Presentata alla Casa del Cinema la 29esima Settimana Internazionale della Critica (SIC), sezione indipendente della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia che avr luogo dal 27 agosto al 6 settembre. I film in gara per questa edizione, che come ogni anno seleziona esclusivamente opere prime, concorrono a due premi: Premio del pubblico RaroVideo (per la terza volta sponsor del festival) e il rinomato Leone del Futuro Premio Venezia Opera Prima "Luigi de Laurentiis". Inoltre, anche quest'anno, le Fedeora, L'Associazione dei Critici Cinematografici dell'Europa e del Mediterraneo, assegner due premi collaterali: uno al miglior film e l'altro a scelta tra migliore sceneggiatura, migliore fotografia o migliore interpretazione.

Per questo ventinovesimo appuntamento, sono stati scelti due film italiani, una commedia, presentata fuori concorso come evento speciale, e un documentario, grande novit per la Settimana Internazionale della Critica: Dancing with Maria del goriziano Ivan Gergolet, che racconta la figura di Maria Fux, danzatrice ultranovantenne che a Buenos Aires diventata un'istituzione con la sua scuola di danza-terapia dedicata principalmente a persone con deficit motori e mentali.

"Ci abbiamo messo quattr'anni per questo lavoro, durante un viaggio a Buenos Aires" ha spiegato il regista "Ho conosciuto Maria e ho deciso di fare questo film, che non definisco buografico in quanto, pur avendo capito che c'era una storia importante dietro la sua figura, quello che mi affascinava era soprattutto il suo studio e il suo ambiente, quindi le storie che si incrociavano in quei tre anni. Si tratta di un film mosaico, dove intorno a Maria Fux girano numerosi pianeti che si incontrano".

Arance e Martello il secondo titolo italiano della manifestazione, che sar presentato fuori concorso, e diretto da Diego "Zoro" Bianchi, blogger giornalista ora conduttore televisivo. La commedia, ambientata in un mercato ruonale nel quartiere romani di San Giovanni, mette in scena la chiusura dei banchi e dei rispettivi proprietari che si mobilitano cercando l'appoggio della sede rionale del PD.

Ad aprire fuori concorso il programma di quest'anno, composto da sette prime mondiali, una prima iraniana: Melbourne, diretto dal regista Nima Javidi ed interpretato, tra gli altri, dal protagonista di Una separazione, Peyman Maadi.

Per quanto riguarda le altre sei opere prime che concorrono insieme al documentario italiano, troviamo il film serbo di Vuk Rsumovic, Nicije dete (No One's Child), il franco-belga di Stphane Demoustier Terre battute con protagonisti Oliver Gourmet e Valeria Bruni Tedeschi, ĐẬP CNH GIỮA KHNG TRUNG (Flapping in the Middle of Nowhere/Agitarsi nel mezzo del nulla)
di Nguyễn Hong Điệ , il lungometraggio di finzione Villa Touma di Suha Arraf, sceneggiatrice palestinese de La sposa siriana e Il giardino dei limoni. E poi ancora Bunguan (The coffin in the mountain) del cinese Xin Yukan e il tedesco Zerrumpelt Herz di Timm Kroger.

Luca Pellegrini, membro della commissione di selezione composta anche dal delegato generale Francesco di Pace, Nicola Falcinella, Giuseppe Gariazzo e Anna Maria Pasetti, ha commentato cos le scelte per questa nuova edizione: "Abbiamo avuto uno sguardo sia sull'oriente che sull'occidente, uno sguardo critico verso le cose del mondo che non vanno, su tutte quelle realt inquiete. Ci sono tante storie di madri, di bambini, di morti e un'attezione particolare all'universo femminile. Ci sono donne inquiete, cattive, al limite della dosperazione. Insomma, ci sono molti misteri in questi film che possono piacere al pubblico perch hanno quasi tutti un colpo di scena finale".


I sette film in concorso:
BINGUAN (The Coffin in the Mountain/Una bara da seppellire)
di Xin Yukun Cina, 2014 World Premiere
DANCING WITH MARIA (id.)
di Ivan Gergolet Italia-Argentina-Slovenia, 2014 World Premiere

ĐẬP CNH GIỮA KHNG TRUNG (Flapping in the Middle of Nowhere/Agitarsi nel mezzo del nulla)
di Nguyễn Hong Điệp Vietnam-Francia-Norvegia-Germania, 2014 World Premiere
NIČIJE DETE (No Ones Child/Figlio di nessuno)
di Vuk Rumović Serbia, 2014 World Premiere
TERRE BATTUE (40-Love/Terra battuta)
di Stphane Demoustier
Francia-Belgio, 2014 World Premiere
VILLA TOUMA (id.)
di Suha Arraf Palestina, 2014 World Premiere
ZERRUMPELT HERZ (The Council of Birds/Cuore frantumato)
di Timm Krger Germania, 2014 World Premiere

Film di apertura Evento Speciale Fuori Concorso
MELBOURNE (id.)
di Nima Javidi Iran, 2014 International Premiere

Film di chiusura Evento Speciale Fuori Concorso
ARANCE E MARTELLO
di Diego Bianchi Italia, 2014 World Premiere


21/07/2014, 12:52

Margherita Pucello