Sudestival 2020

Matteo Agamennone vince la sezione corti di Racconti nella Rete 2014


Matteo Agamennone vince la sezione corti di Racconti nella Rete 2014
La giuria tecnica della sezione Corti del Premio Letterario Racconti nella Rete 2014 ha selezionato per la realizzazione del cortometraggio il soggetto dal titolo Palline di pane di Matteo Agamennone (Bologna).

Il cortometraggio sar girato a Lucca nel mese di settembre con la collaborazione della Scuola di Cinema Immagina e la regia di Giuseppe Ferlito.

La proiezione in anteprima assoluta avr luogo sabato 11 ottobre alle 17 presso Villa Bottini di Lucca in occasione della XX edizione di LuccAutori Premio Racconti nella Rete.

La giuria del Premio, constatando la buona qualit dei testi pervenuti, riserva una menzione speciale ai soggetti La cena per fare coming out di Alex Creazzi, Erostrato di Roberto Lezzi e Il pedinamento di Emanuele Ratti.

Matteo Agamennone, trentenne, vive a Bologna. Ha maturato un fortissimo interesse per il cinema fin da piccolo. Allora non capivo esattamente che direzione volessi prendere dice Matteo e ho iniziato ad allestire spettacoli con i burattini, poi a essere protagonista in prima persona sul palcoscenico e solo pi tardi ho compreso che la scrittura, la creazione, lidea che tutto fa partire era ci di cui mi volevo occupare pi di tutto e da allora non ho pi smesso di scrivere e creare.

Agamennone il quinto vincitore di questa speciale sezione di Racconti nella Rete. In precedenza sono stati realizzati i cortometraggi tratti dai soggetti di Giuseppe Sanalitro, Alessandro Russo, Roberto Ricci e Delia Mazzocchi. La sesta edizione del premio partir a novembre nel sito www.raccontinellarete.it.

21/07/2014, 19:41