I Viaggi Di Roby

LOCARNO 67 - Anteprima mondiale per "La creazione di significato"


Il film di Simone Rapisarda Casanova stato presentato nel concorso "Cineasti del presente", ed ambientato nelle Alpi Apuane al tempo della Seconda guerra mondiale. Il lavoro di Casanova contraddistinto da un taglio fortemente documentaristico e presupposti antropologici e filosofici.


LOCARNO 67 -  Anteprima mondiale per
Altra anteprima mondiale per un italiano al Festival di Locarno con "La creazione di significato" di Simone Rapisarda Casanova, presentato nel concorso Cineasti del presente.

Il film ambientato nelle Alpi Apuane in Toscana dove, verso la fine della Seconda guerra mondiale le forze di occupazione tedesche massacrarono centinaia di civili prima della loro definitiva ritirata.

Con un taglio documentaristico e presupposti filosofici ed antropologici, Casanova racconta la vicenda di Pacifico, un pastore dal nome significativo, nato subito dopo la fine della guerra che rischia, suo malgrado, di abbandonare il suo territorio natio.

Immagini sanguinose e cruenti del passato si sovrapppongono alle giornate di vita del pastore che diventato parte integrante nella natura e riferimento storico per gli abitanti dei paesi vicini. Il suo incerto futuro fa i conti con i fantasmi del passato, piegandosi per all'avvento di una nuova e crescente Europa.

09/08/2014, 13:00

Luca Corbellini