Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

LOCARNO 67 - In Signs of Life presentato
"Amori e Metamorfosi” di Yanira Yariv


LOCARNO 67 - In Signs of Life presentato
Metamorfosi di ieri e di oggi. A Locarno i miti greci per raccontare l’identità di genere nella società contemporanea

Al prossimo Festival del film Locarno, nella sezione Signs of Life, che indaga i territori di frontiera del cinema, sarà presentato in anteprima mondiale (13 Agosto ore 21) il film “Amori e Metamorfosi” di Yanira Yariv autrice israeliana, cresciuta tra Francia e Italia.

Il film affronta la questione dell’identità di genere nella società contemporanea in modo poetico e profondo.

Partendo dalla messa in scena di tre miti delle Metamorfosi di Ovidio, il film racconta di corpi che si trasformano da una forma a un’altra, svelando, dietro a ogni mito, le reali storie di vita dei suoi interpreti. Si crea così un parallelismo tra le metamorfosi mitologiche e le metamorfosi contemporanee di uomini e donne che hanno scelto di transitare verso un altro sesso.

Teatro di queste metamorfosi è una natura epica e metafisica, che rievoca la cultura classica: l’Appia Antica, le dune di Sabaudia, le paludi e i boschi del Circeo, le cascate dell’Arpino.

Prodotto dall'italiana Dugong di Marco Alessi e dalla francese Acis Productions di Vanessa Ramonbordes con il sostegno del CNC, della Regione Ile De France e della Latina Film Commission.italiano

12/08/2014, 07:00