Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

Nasce (con sezione cinema) il Festival della Comunicazione di Camogli


Nasce (con sezione cinema) il Festival della Comunicazione di Camogli
Da venerdì 12 a domenica 14 settembre 2014 il borgo marinaro di Camogli, in Liguria, ospiterà la I edizione del Festival della Comunicazione . La manifestazione, ideata e diretta da Rosangela Bonsignorio e Danco Singer, sotto l’alto Patronato del Presidente della Repubblica, è promossa da Comune di Camogli, Regione Liguria, Encyclomedia Publishers, in collaborazione con Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, Ente Parco di Portofino, Area Marina Protetta di Portofino.

Primo festival in Italia dedicato alla comunicazione: tre giornate con circa 70 eventi gratuiti tra conferenze, workshop, spettacoli, escursioni, mostre. Oltre 60 gli ospiti, tra giornalisti, blogger, social media editor, economisti, scrittori, filosofi, semiologi, scienziati ed esperti di pubblicità e comunicazione. Sguardi diversi per fare un punto su come cambieranno nei prossimi anni la trasmissione dei saperi, la formazione, i media, il marketing, il nostro modo di relazionarci con gli altri. La manifestazione sarà aperta dalla lezione inaugurale di Umberto Eco “Comunicazione: soft e hard”.

I critici cinematografici Irene Bignardi e Giorgio Gosetti in un curioso duetto ripercorrono i modi con cui la categoria dei giornalisti è stata rappresentata nella storia del cinema: “Da Topolino giornalista alla strana coppia Woodward/Bernstein del caso Watergate”; mentre mentre l’esperto di comunicazione televisiva Carlo Freccero illustrerà “Il ritornello nella comunicazione politica e nei programmi televisivi”.

Inoltre, ogni sera è prevista una sezione cinema a cura di Irene Bignardi e Giorgio Gosetti: in programma venerdì Prima pagina di Billy Wilder; sabato La signora del venerdì di Howard Hawks, Tutti gli uomini del presidente di Alan Pakula e I sogni segreti di Walter Mitty di Ben Stiller; domenica Fortapàsc di Marco Risi.

Tutte le iniziative sono gratuite e aperte al pubblico fino ad esaurimento posti.

28/08/2014, 17:27