I viaggi di Roby

"Arianna, l’isola dell’abbandono" al Cinema Massimo di Torino


Per l’appuntamento dedicato agli esordi dei grandi autori ma anche dei nuovi cineasti, per ricordare i film e l’impegno nel ‘cinema giovane’ di Nicola Rondolino, sarŕ proiettato al Cinema Massimo di Torino il 19 novembre 2014 alle ore 20.30, il film "Arianna, l’isola dell’abbandono" (Italia 2012, 64’, DCP, b/n e col.) di Alessandro Scippa. Il regista presenterŕ al pubblico il suo film, giŕ proiettato in anteprima al Torino Film Festival 2012 e oggi dedicato proprio alla memoria di Nicola.

Arianna vive e lavora su un'isola. Č l'ultimo giorno dell'anno, forse anche l'ultimo della sua relazione con un uomo che vive sulla terraferma, e sente il bisogno di andarsene. Questa fine incombente, che Arianna non riesce a spiegarsi, č una ferita che si riapre, e lei attende che la sua presenza diventi assenza, trattenendo il respiro dell'amore.

09/11/2014, 10:00