-D30
I Viaggi di Robi

TFF32 - "Walking with Red Rhino", omaggio ad Alberto Signetto


TFF32 -
Il Red Rhino del titolo Alberto Signetto, cineasta torinese scomparso pochi mesi fa a cui Marilena Moretti ha dedicato un documentario biografico, iniziato da anni e modificato - inevitabilmente - dalla malattia che lo ha colpito e dalla rapida degenerazione che ha avuto, e oggi presentato in quello che forse il suo palcoscenico migliore, la platea del Torino Film Festival, di fronte a tanti colleghi e appassionati che lo hanno conosciuto, amato e seguito in oltre trent'anni di carriera.

"Sono il maggior regista italiano morente", dice di s stesso nel film Signetto, affrontando con la consueta caustica autoironia la difficile condizione di autore non omologato, intellettuale anarchico ricco di vita e di idee (tanto da confessare, negli ultimi anni di vita, che quella fosse la sua vera maledizione perch lo portava a iniziare e tentare mille progetti scontrandosi sempre con difficolt economiche e realizzative).

"Camminando" con Signetto si scopre - il complimento migliore che forse si pu fare al lavoro di Marilena Moretti che coinvolge ed emoziona tutti, non solo chi Alberto ha conosciuto - un personaggio unico, un uomo dalla enorme cultura e dallo spirito avventuroso, un cineasta ingegnoso e curioso, i cui tanti lavori fortunatamente stanno per essere recuperati, catalogati e proposti al pubblico grazie al lavoro del fratello di Alberto, Alessandro.

"Walking with Red Rhino", realizzato anche grazie al crowdfunding e all'appoggio di tanti cineasti indipendenti, a cui la regista ha voluto dedicare l'anteprima assoluta, un documentario "lungo" (poco meno di due ore), ma Signetto era solito dire che un film dura "quanto deve durare", e in questo caso poteva sicuramente durare anche di pi, nessuno tra il pubblico avrebbe avuto da ridire, tutt'altro.

24/11/2014, 09:15

Carlo Griseri