-D30
I Viaggi di Robi

TGLFF30 - I corti italiani di KM0 (e non solo)


TGLFF30 - I corti italiani di KM0 (e non solo)
Fuori
Tanti i cortometraggi italiani presenti nel programma del TGLFF30 nella sezione KM0: Gli Italiani, e uno anche nella speciale sezione animata.

FUORI - Episodio 1: Nicole Bonamino
Primo episodio di una interessante serie di brevi doc dedicati a diverse citt italiane, da nord a sud, con protagonisti sono personaggi del mondo LGBT (lesbiche, gay, bisessuali, transessuali): si comincia con una bella intervista a Nicole Bonamino, prima sportiva italiana a dichiarare pubblicamente la propria omosessualit.
Racconto personale e semi-inchiesta per le strade condotta dalla stessa atleta, "Fuori" cerca di smascherare anche con un sorriso i tanti pregiudizi che viviamo quotidianamente.

STELLA DI MARE
Divertissement puro, con una produttrice in Rolls Royce che racconta le sue esperienze di vita e di lavoro nel mondo del cinema a tematica lesbica, nel tragitto verso il conferimento di un premio alla carriera.
Strappa un sorriso, ma nulla pi.

DRAG KING, IL SOGNO DI JULIA
Troppo poco raccontato, anche se magari pi raro, il 'fenomeno' dei drag king, equivalente maschile delle note drag queen: Julia di giorno, diventa Brutus di notte e racconta la sua vita, le sue difficolt e l'importanza di sapersi (far) accettare da tutti.

tanaliberitutti
"Se non hai il coraggio di essere ci che sei, forse hai sbagliato vita": si chiude con questa citazione tra le citazioni il corto di Alessandro Massara e Alessandro Sena, interessante collage di monologhi di diversi autori italiani su amore e sessualit, una sorta di spettacolo teatrale che punta a far luce sulle debolezze e le sfaccettature dell'animo umano.

IMMAGINARE T
L'assunzione di testosterone come trait d'union ma anche come motivo di allontanamento: "Immaginare T" la storia di un incontro e di un'attrazione, ma anche della difficolt di convivere in due mondi 'paralleli' che si attraggono ma restano separati, quelli di Andreas che transita da Donna a Uomo e di Gea, che sperimenta una tra(n)sformazione continua.

OFFICIUM
Sorta di breve e simpatico 'Rashomon' in chiave GLBT, il corto propone le storie di tre donne di nome Rosa, che si abbandonano a fantasie e desideri profondi in seguito alle avance di un gruppo di giovani ad una bella ragazza, che si riveler legata a loro tre molto pi del previsto...

SCROSCIO D'AMORE
Unico italiano presente nella selezione animata curata da Massimo Fenati, "Scroscio d'amore" opera pressoch interamente di Maria Balzarelli. Animazione a passo uno dedicata all'amore, 'scroscio' incurante dei generi: un amore di cartone, simpatico, delicato e duraturo.

03/05/2015, 09:00

Carlo Griseri