I Viaggi Di Roby

TOO MUCH CIRO…Welles 100 anni (di magnifiche ossessioni)
una manifestazione di e per Ciro Giorgini


TOO MUCH CIRO…Welles 100 anni (di magnifiche ossessioni) una manifestazione di e per Ciro Giorgini
“…Caro, caro Ciro Giorgini, cinephile sofisticatissimo, io penso ucciso dal troppo amore per il cinema...” Così lo salutava pochi giorni fa Bernardo Bertolucci, a nome di tutti quegli appassionati di cinema che in una vita troppo breve hanno avuto la fortuna di incrociare Ciro Giorgini: un grande uomo di cinema scomparso all’inizio d’aprile e a cui si rende omaggio il 4 maggio prossimo alla Casa del Cinema di Roma in una giornata tematica che ha il suo perno in Orson Welles, ad appena tre giorni dal 100mo compleanno del genio del cinema.

"Questa manifestazione" – scrivono i curatori dell’omaggio, Cristina Torelli e Paolo Luciani di Officina Film Club - "si sarebbe dovuta svolgere lo scorso maggio 2014; dopo l’anteprima alle Giornate del Cinema Muto di Pordenone, con Ciro avevamo ipotizzato una proiezione di Too much Johnson all’Anteo di Milano e, in contemporanea, al Teatro Argentina di Roma; mentre a Milano la proiezione ebbe luogo, difficoltà burocratiche impedirono quella di Roma. Allora abbiamo fatto qualcosa di più: abbiamo lavorato negli ultimi mesi con lui a questa manifestazione, così come vi si presenta oggi, film per film, titolo per titolo, giorno dopo giorno, fino al the end. Per noi è stato un grande privilegio, per Ciro il suo modo di salutare gli amici e fare un regalo a Roma".

Dal 1976, l’anno di fondazione del Cineclub Officina a quelli di “Fuori Orario” (di cui Ciro Giorgini è stato sempre collaboratore e ricercatore), dalla travolgente passione per Orson Welles (di cui era il massimo esperto in Italia), fino al recente ritrovamento del suo inedito Too Much Johnson (che si vede per la prima volta a Roma in quest’occasione), tutta la vita e le passioni di Ciro Giorgini scorreranno sugli schermi della Casa del Cinema e poi di altri spazi romani coinvolti in quello che è un grande abbraccio a un grande uomo di cinema.

E quest’omaggio non poteva che avvenire nel segno di Orson Welles, che avrebbe compiuto 100 anni il 7 maggio.

Per il programma completo, cliccare qui.

01/05/2015, 11:10