I Viaggi Di Roby

SEEYOUSOUND 1 - "La Carrera", la ricerca della 'cinquina'


SEEYOUSOUND 1 -
Entriamo ne "La Carrera" attraverso immagini di gesti di quotidiano lavoro (in mare, nei campi, nella stalla, tra cataste di legna) immersi nel silenzio e nella quieta osservazione; ci troviamo a Castelsardo, nord della Sardegna, e la vita segue il ritmo scandito e immutabile delle opere. Ma non solo: da secoli ormai (si parla di prima del medioevo) nel paese si festeggia la Settimana Santa con una ritualit complessa e codificata nel tempo, che coinvolge per lintero anno tutto il paese ma soprattutto i fratelli della Confraternita Santa Croce, con i loro cori a quattro voci. E sono proprio questi cori (maschili) a riempire la sonorit del documentario di Francesco Costabile e Assunta Nugnes, tra canti sacri e profani, colti durante le prove, il tempo libero, durante (sembrerebbe) la vita intera

Dopo una lunga prima parte in cui vengono presentati (pi volte, forse troppe) gli attori di ci che si vuol raccontare (persone, voci, natura, luoghi), si inizia a descrivere il meccanismo del rituale: le prove, le selezioni e, con locchio privilegiato della videocamera, prima i dettagli della preparazione poi la finale rappresentazione.

La narrazione non didascalica, procede pi per immagini e parole che creano impressioni (o immersioni); dettagli che sono a volte un uomo al lavoro, altre volte lo scambio di idee di un gruppo di persone; questo andamento per singole suggestioni pu affaticare chi vuol capire, ma comunque una scelta coerente che coinvolge chi si lascia catturare, e nel suo rigore non viene mai tradita.

In ultimo un accenno a ci che in realt precede: il titolo La Carrera si riferisce alla strada che il luogo principale della processione e che per molti confratelli il Luogo, spazio a cui destinata la loro arte; come la Donna lei, la quintina, quinta voce che emerge in caso di perfetta unione delle quattro del coro.

15/05/2015, 08:30

Sara Galignano