OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

L’attrice Maria Paiato vince il Premio Ruggero Gamba –
Creatività e territorio dell’Euganea Film Festival


L’attrice Maria Paiato vince il Premio Ruggero Gamba – Creatività e territorio dell’Euganea Film Festival
Si è svolta martedì 14 luglio nella splendida cornice dell’Antica Trattoria Ballotta la cerimonia di consegna del Premio Ruggero Gamba – Creatività e territorio, all’attrice teatrale e cinematografica Maria Paiato.

Il premio è dedicato annualmente dall’Euganea Film Festival a Ruggero Gamba, scenografo, maestro calligrafo, pittore, inventore di nuove tecniche decorative e costruttive, ed è stato istituito dopo la sua tragica scomparsa nel 2008, per premiare chi, come lui, è riuscito a valorizzare il territorio veneto con il talento e la creatività.

Maria Paiato, attrice teatrale e cinematografica, nel corso della a sua intensa attività teatrale ha collaborare con importanti registi come Luca Ronconi, Mauro Bolognini, Giancarlo Sepe, Maurizio Scaparro, Antonio Calenda, Nanni Loy, Roberto Guicciardini, Giampiero Cicciò, Valerio Binasco. Considerata una delle più raffinate e sensibili interpreti del teatro italiano, ha vinto numerosi premi, tra cui il Premio Borgio Verezzi (1994), il Premio Flaiano (2001), il Premio Olimpici del Teatro (2004), la Maschera d'oro (2005) e due Premi Ubu (2005 e 2006). Nel 2007 le viene assegnato il Premio Olimpici del Teatro per il monologo Un cuore semplice nella categoria "One Woman Show"; nel 2009, il Premio Eleonora Duse per essersi particolarmente distinta nella stagione 2008/2009. Al cinema è stata diretta, tra gli altri, da Francesca Archibugi (Lezioni di volo), Marco Martani (Cemento armato) e Cristina Comencini (Lo spazio bianco). Nel 2009 recita a fianco di Tilda Swinton nel film di Luca Guadagnino Io sono l'amore, nominato ai BAFTA e ai Golden Globe come miglior film straniero.

Giunto alla sua 14esima edizione, Euganea Film Festival propone, fino al 19 luglio 2015, tre settimane di cinema, musica, teatro e cultura, immersi nel verde dei Colli Euganei. Sono state oltre 1700 le opere che hanno partecipato al Bando di Concorso dell’edizione 2015 indetto dall’Associazione Euganea Movie Movement, provenienti non solo da tutta Europa ma anche dalla Corea del Sud, dall’Iran, dal Canada e dagli Stati Uniti. Tra questi la giuria ne ha selezionati complessivamente 61, tra documentari, cortometraggi e cortometraggi d’animazione, che andranno a concorrere nelle rispettive sezioni competitive di cui si compone il Festival.

15/07/2015, 13:29