Festival del Cinema Citt di Spello
I Viaggi Di Roby

I vincitori della quarta edizione di Cinecibo


I vincitori della quarta edizione di Cinecibo
Proclamati i vincitori della quarta edizione di Cinecibo, il festival del cinema gastronomico nato da un'idea di Donato Ciociola. Ad assegnare i premi, ieri sera, sul palco dell'auditorium De Bernardinis di Vallo della Lucania, stato l'attore e regista Michele Placido.

La sezione generale Premio Cinecibo Festival del cinema gastronomico‟ stata conquistata da due giovani registe: la triestina Roberta Cianciola ha vinto la sezione dedicata ai cortometraggi con Non si gioca con il cibo mentre Stefania Pastore, originaria di Agropoli, si classificata prima per la sezione documentari con Il gusto tra le mani. La sezione speciale Premio Speciale Cinecibo Expo Cinema e Dieta Mediterranea‟ stata vinta da Matteo Noce, di Capaccio, primo classificato per la sezione cortometraggio con Foodball mentre per la sezione documentari ha vinto Piero Cannizzaro con Cilento, un mondo Biodiverso.

Un'altra gara, goliardica, stata combattuta nel pomeriggio da due popolari attori della commedia italiana che si sono sfidati ai fornelli: parliamo di Enzo Salvi e Maurizio Casagrande che hanno preparato, per la giuria di Cinecibo, rispettivamente, bucatini all'amatriciana e spaghetti con vongole. A spuntarla stata Salvi che stato supportato, nella realizzazione del piatto, dagli Chef dei Grani guidati da Helga Liberto.
Nel corso della serata di gala ai due attori stato assegnato il Premio Cinecibo chef actor. Mi sento onorato di premiare un grandissimo artista, ha dichiarato Placido nel consegnare l'ambito riconoscimento all'attore napoletano che ha replicato: "Non ho mai avuto il piacere n l'onore di fare un film con te, mi avrebbe fatto molto piacere ma non capitato. Il prossimo, mi auguro, soprattutto se quello ambientato nella trattoria. Vi invito tutti a vedere il mio film girato a Salerno " ha aggiunto in riferimento a Babbo Natale non viene da Nord - "perch giunto il momento per il Sud di non aspettare che un Babbo Natale arrivi sempre da qualche altra parte per darci una mano".

"Queste sono occasioni per far apprezzare il Cilento, ringrazio il sindaco della citt di Vallo della Lucania, Antonio Aloia" ha dichiarato Ciociola "che ci ha ospitato dandoci l'opportunit di realizzare una delle edizioni pi riuscite della breve storia di Cinecibo, valorizzando il Parco del Cilento e del Vallo di Diano".

Nel corso della manifestazione stata realizzata la Tradizionale infiorata di Genzano di Roma.
La rassegna si inserisce nel progetto Cinema e Cibo: valore mediterraneo presentato dal Consorzio Cilento Incoming e inserito dalla Regione Campania nellambito iniziative collaterali allExpo di Milano.
Nellambito della tre giorni sono stati realizzati convegni, workshop e showcooking. Tutti gli incontri sono stati ispirati alla dieta mediterranea quale sano stile di vita, fonte di benessere personale e sociale. I workshop sono invece caratterizzati da argomenti pi settoriali e rivolti ad operatori agricoli, turistici e della ristorazione.
Il Premio Cinecibo Expo consiste in una creazione artistica su vetro a cura del maestro Sergio Mastrangelo.

04/10/2015, 18:24