-D30
I Viaggi di Robi

[email protected] 2015 - "Animata Resistenza":
il mondo di Simone Massi


Francesco Montagne e Alberto Girotto si mettono al seguito di Simone Massi per mostrare le sue scelte di vita. Tra i disegni e le colline marchigiane


ViaEmili@DocFest 2015 -
Simone Massi in "Animata Resistenza"
Simone Massi un bravissimo disegnatore, realizza da qualche anno la sigla della Mostra del Cinema di Venezia, ha vinto tanti premi, tutti meritati, e non un personaggio. Vive lontano dalla citt e dall'industria del cinema in una grande casa nelle Marche, a Pergola, dove realizza i suoi film disegnando a mano ogni fotogramma.

Tutta la sua attivit artistica molto interessante, un po' meno la sua visione del mondo, quella che Francesco Montagner e Alberto Girotto ci fanno raccontare da Massi nell'arco del documentario. Sguardi, riflessioni, pensieri che non sembrano di una particolare originalit specie se slegati dal lavoro di animazione.

In un racconto lento e curato, "Animata Resistenza", sembra voler rivalutare un passato e un mondo che inevitabilmente non ci sono pi o che, forse, riescono a rimanere vivi solo grazie a scelte precise e coraggiose. Simone Massi, senza mostrare particolare gioia, ha fatto queste scelte e il documentario si limita a raccontarle senza riuscire per a coivolgere fino in fondo.

30/10/2015, 10:29

Stefano Amadio