Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

MEDFILM FESTIVAL 21 - Tutti i premi


Miglior film "And The Living Is Easy" di Lamia Joreige. Tra i documentari vince "Roshmia" di Salim Abu Jabal.


MEDFILM FESTIVAL 21 - Tutti i premi
Una scena di "And The Living Is Easy" di Lamia Joreige
Concorso Lungometraggi
Premio Amore e Psiche Miglior Lungometraggio

And The Living Is Easy di Lamia Joreige (Libano/Francia)
Motivazione: Per la capacità di raccontare la complessità di un Paese erede di una cultura millenaria che sotto l’apparente normalità del quotidiano cela l’inquietudine del conflitto che lo assedia e che corre inarrestabile dai confini verso il suo cuore. Per aver dato voce all’intelligenza e alla grazia degli stati d’animo dei giovani della città di Beirut che, nell’estenuante tensione tra il partire e il restare, cercano conforto e ispirazione nella bellezza dell’Arte, nella propria Storia, come nel turbamento del presente, in una vitale proiezione e apertura verso l’altro da sé, verso il mondo
Premio Espressione Artistica
Until I Lose My Breath di Emine Emel Balci (Turchia/Germania)
Premio Speciale della Giuria
Impermanent di Amir Azizi (Iran).

Concorso Documentari
Premio Open Eyes Miglior Documentario

Roshmia di Salim Abu Jabal (Palestina/Siria/Emirati Arabi Uniti/Qatar)
Menzione Speciale
Mother Of The Unborn di Nadine Salib (Egitto).

Concorso Cortometraggi
Premio Methexis Miglior Cortometraggio

The Springtime Sleep di Dominik Mencej (Slovenia)
Premio Cervantes Cortometraggio più Creativo
The Park di Randa Maroufi (Marocco/Francia)
Menzione Speciale (ex-aequo)
A Few Seconds di Nora El Hourch (Francia)
Ten Buildings Away di Miki Polonski (Israele)

Premi Collaterali
Premio Piuculture

Mountain di Yaelle Kayan (Israele)
Premi delle Giurie Studenti Miglior Lungometraggio
Mountain di Yaelle Kayan (Israele)
Premi delle Giurie Studenti Miglior Documentario
Pirates Of Salè di Rosa Rogers e Merieme Addou (Marocco/UK)
Premi delle Giurie Studenti Miglior Cortometraggio
The Springtime Sleep di Dominik Mencej (Slovenia)
Menzione Speciale Cortometraggio più Creativo
I Say Dust di Darine Hotait (Libano/USA).

13/11/2015, 18:02

La Redazione