I Viaggi Di Roby

TFF33 - "A Sud di Pavese", sulle sue tracce


Presentato al Torino Film Festival il documentario di Matteo Bellizzi


TFF33 -
Presentato, nella sezione Italiana Doc, il documentario "A sud di Pavese" del regista Matteo Bellizzi.

Una pellicola che ci riporta il ricordo di Cesare Pavese, scrittore e poeta forse non cos celebrato e famoso in patria, ma di indiscussa e rinnovata attualit nel nostro presente. Vengono portati alla luce i luoghi simbolo dell'esistenza di Pavese e dei suoi romanzi, dalle colline piemontesi delle Langhe al cristallino mare calabro di Brancalone, terra di confino dopo il periodo di prigionia per lo scrittore accusato di antifascismo.

Con lo sguardo ai giorni nostri, tra comunit macedoni che ripopolano e danno nuova linfa e vita alle vigne piemontesi e alla terra, e chi, invece, resiste in territori preda della criminalit organizzata, in nome di una letteratura e di una cultura che aiuta a crescere e a vivere. Anche se "esiste una pace dolorosa, una triste allegrezza... e il futuro verr da un lungo dolore e un lungo silenzio..." ' una riscoperta di Cesare Pavese che commuove, emoziona e cattura.

L'uomo diventa una lente di ingrandimento per vedere oltre all'apparenza. Questo passaggio scandito da frasi e versi di poesie di Pavese, come capitoli nel documentario, che ci riportano s il disagio e la sofferenza, ma anche la nostalgia e l'amore per la terra natia e i luoghi dell'infanzia. Questa madre terra che parte autentica di noi stessi e che richiama chi ne sta lontano, generando emozioni che sembravano sepolte e invece sono, inaspettatamente, sempre vive e pulsanti.

21/11/2015, 18:00

Luca Corbellini