-D30
I Viaggi di Robi

TGLFF31 - "Merletti e Borotalco", "La Tana",
"Colla" e "Al di l dello specchio"


TGLFF31 -
Merletti e Borotalco
Quattro cortometraggi prodotti dal Centro Sperimentale di Cinematografia (nelle sue diverse sedi) sono stati inseriti nel programma del TGLFF Torino Gay & Lesbian Film Festival numero 31.

"La Tana" di Lorenzo Caproni e "Colla" di Renato Muro sono due corti di fiction, realizzati entrambi nella sede centrale romana del CSC da giovani autori gi presenti al festival torinese nelle scorse edizioni.
"La Tana" una storia dura, quella del rinnovato rapporto sadomaso e autodistruttivo tra Christian e Luca, in una giornata estiva in spiaggia. Senza troppe spiegazioni, perch a volte la vita cos.
"Colla" racconta invece una storia diverse, un racconto di formazione tra due adolescenti (ma con diversi anni di differenza tra loro), che si ritrovano insieme a passare una nottata di parole e incontri, di giochi e di vendette. Il personaggio di Sara, una donna transessuale, sar decisiva per il loro futuro.

"Merletti e Borotalco" di Riccardo Di Mario, Lilia Miceli, Anna Peronetto e Sara Tarquini un piccolo gioiellino realizzato all'interno del CSC di Animazione di Torino. La storia in 8 minuti di un bambino settecentesco che "per magia" si ritrova catapultato al giorno d'oggi, a scontrarsi con le modifiche degli stereotipi. Divertente ma anche capace con poche immagini di far riflettere non poco, "Merletti e Borotalco" ha un tratto molto caratterizzante e un finale illuminante.

Infine, dal CSC di Palermo stato scelto il documentario "Al di l dello specchio" di Cecilia Grasso. Il racconto del gruppo Eyes Wild Drag l'occasione per la regista e autrice di narrare il poco noto mondo del drag kinging, le sue esigenze e le sue motivazioni. Un racconto interessante e rivelatorio sotto molti aspetti.

09/05/2016, 11:10

Carlo Griseri