FilmdiPeso - Short Film Festival

BFF 34 - "La Mia Casa e i Miei Coinquilini": Joyce Lussu


BFF 34 -
E' una vita a dir poco straordinaria ed intensa quella di Joyce Lussu, partigiana, scrittrice, traduttrice dei grandi poeti rivoluzionari, moglie di Emilio Lussu. A raccontarla la regista Marcella Piccinini nel documentario "La Mia Casa e i Miei Coinquilini".

Il film inizia con l'intervista fatta a Joyce nel 1994 da Marco Bellocchio, una piccola chicca che impreziosisce ancora di pi l'opera. Il regista e la scrittrice dialogano sulla vita e soprattutto su come riesca a trasmettere con semplicit le cose straordinarie che ha vissuto durante la sua vita. Da qui parte la storia raccontata dalla Piccinini, costruita con immagini di repertorio affiancate alla voce fuori campo di Maya Sansa. Una storia di vita incredibile, che ha portato la donna a intraprendere delle battaglie sociali su pi "fronti", senza tralasciare gli affetti familiari ed il lavoro.

La regista sembra quasi "rapita" dal ci che sta portando sul grande schermo, costruendo un opera di grande empatia, non cadendo mai nei classici schemi del documentario biografico di narrazione, ma riesciendo sapientemente ad immergersi nella poetica della Lussu, trasformando il documentario in un testamento spirituale della protagonista.

29/05/2016, 16:18

Simone Pinchiorri