I Viaggi Di Roby

BFF 34 - "Aurora, un Percorso di Creazione":
una diversa percezione dell'arte


BFF 34 -
Un film diario, dove le prove per la realizzazione di spettacolo teatrale diventano solo il tramite per raccontare il rapporto tra persone abili e meno abili, tra danzatori e sportivi. Cos, possiamo sintetizzare "Aurora, un Percorso di Creazione", documentario di ricerca realizzato da Cosimo Terlizzi ambientato durante una tappa della residenza di creazione avvenuta a Parigi dell'omonima rappresentazione, allinterno degli spazi del Centro Nazionale di Danza di Pantin.

"Aurora" segue il percorso di creazione dell'opera di Alessandro Sciarroni, la cui ricerca parte dal Goalball, disciplina paraolimpica sport praticata da non vedenti e ipovedenti. Nel microcosmo del teatro si incontrano, cos, attori e danzatori professionisti con il gruppo di sportivi mano abili, che insieme affinano le tecniche di costruzione dell'operada portare sul palcoscenico. Terlizzi bravissimo a portare il film su un filo conduttore diverso da quello di un "freddo" backstage. L'artista visivo sposta la sua attenzione sulle dicotomie presenti nel gruppo, facendo diventare i singoli atleti ed i loro gesti strumenti della scoperta di un nuova consapevolezza, fatta non pi dalle osservazione delle cose, ma dalla loro percezione tramite altri sensi. Il lavoro effettuato da Terlizzi sintetizzabile nelle sue parole: "il loro udire nella vita in qualche modo sinonimo del nostro vedere".

"Aurora" un'evoluzione del lavoro dell'autore stesso, che da artista visivo, la cui opera tutta basata sulle immagini ed i colori, entra in contatto e descrive una nuova realt, creando un nuovo approccio artistico, riconsiderando la visione delle cose da unaltro punto di osservazione.

27/05/2016, 19:30

Simone Pinchiorri