OFF - Ortigia Film Festival
I Viaggi Di Roby

Venerdì 10 giugno a Torino la consegna dei diplomi del CSC Animazione


Venerdì 10 giugno a Torino la consegna dei diplomi del CSC Animazione
Il 10 giugno a Torino, il presidente del Centro Sperimentale di Cinematografia Stefano Rulli, il direttore generale Marcello Foti e la preside della Scuola Nazionale di Cinema Caterina D'Amico, insieme con il direttore di CSC Piemonte Sergio Toffetti e la coordinatrice didattica Chiara Magri, conferiranno i Diplomi in Cinema d'Animazione agli studenti del triennio 2012-2014. Sarà presente Antonella Parigi, Assessora alla Cultura della Regione Piemonte.

Il Diploma Onorario sarà conferito a Fusako Yusaki “regina della plastilina”, l'artista giapponese che ha fatto dell'Italia la sua seconda patria e ha incantato intere generazioni con il suo magico cinema di metamorfosi – dai “caroselli” alle sue numerose e deliziose serie per bambini.

I 15 giovani artisti che hanno concluso il loro percorso formativo presenteranno sette nuovi cortometraggi di diploma, nei quali esprimono temi, storie, stili e tecniche diversi e innovativi: Merlot (in concorso Animafest Zagreb 2016 e premiato dall'associazione dei produttori italiani d'animazione), un disegno rarefatto che gioca allegramente con struttura del racconto e spazio filmico; Merletti e Borotalco, presentato in anteprima al Torino Gay and Lesbian Film Festival, tratta d'identità di genere e libertà di scelta col candore di un personaggio cartoon; Climax, spensierata coreografia Lindy Hop costruita con un'interessante integrazione live-action e animazione cgi; Eidos, che sperimenta l'espressività del 3d in un toccante apologo sulla volontà creativa; Arzena Velenifera, una femme fatale ispirata alla figura della serial killer Vera Renci, che fonde humor nero ed eleganza; “T”, con un attualissimo design 2d, punta su atmosfere inquiete ispirate alle registrazioni delle “number station” e infine Lutra, un poetico saggio di pittura animata ripresa dalla camera.

Come tradizione, la giornata offrirà anche l'occasione per scoprire tutte le nuove produzioni di CSC Animazione, punto di riferimento italiano per la formazione di giovani talenti del settore e realtà produttiva sempre più radicata nel territorio piemontese. Anche quest’anno infatti, CSC Animazione ha realizzato progetti di “comunicazione animata” per enti e associazioni come: Regione Piemonte, Compagnia di San Paolo e Città di Torino per il Polo del ‘900, Camera di Commercio di Torino, Film Commission Torino Piemonte, Ente Turismo Torino e Provincia, Se non ora quando? e Salone Internazionale del Libro, Fondazione Paideia. Nel 2015 si è inoltre concretizzata con Cinecittà Luce la produzione di Lo Steinway, poetico cortometraggio di Massimo Ottoni realizzato per le celebrazioni dell’anniversario della Grande Guerra, in collaborazione con Film Commission.

Le produzioni CSC Animazione sono valse alla scuola per la seconda volta nel 2015 i “Corti d'Argento” per l’alta qualità dei cortometraggi assegnato dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici e circolano nel mondo, fra festival e rassegne, canali tematici e altre nicchie a volte anche inattese: ad esempio il corto di diploma Oblò, in programmazione per l“in-flight enterteinment” sulle rotte dell'Alaskan Airlines.

All'evento parteciperanno gli studenti, i diplomati oggi impegnati in produzione in Italia e in Europa, rappresentanti delle maggiori società di produzione e i professionisti dell'animazione e del cinema che insegnano al CSC Animazione, fra cui Laura Fiori, Eva Zurbriggen, Giorgio Bellasio, Alessandra Sorrentino, Stefania Gallo, Marco Martis, Alfredo Cassano, Paolo Favaro, Gabriele Barrocu, Massimo Ottoni, Amos Cappuccio, Donato Sansone, il maestro Fulvio Chiara che ha composto la musica di molte produzioni CSC, Paolo Armao e Vito Martinelli che ne curano il sound design.

08/06/2016, 10:35