FilmdiPeso - Short Film Festival

VENEZIA 73 - A "Babbo Natale" il Premio MigrArti Fiction


VENEZIA 73 - A
Oggi alle ore 12:00 in Sala Tropicana dell'Hotel Excelsior del Lido di Venezia,"Babbo Natale" cortometraggio di Alessandro Valenti prodotto da Saietta Film ha vinto il Premio MigrArti - categoria Fiction. La giuria presieduta dal regista Ferzan Ozpeteck e composta da Giusi Nicolini, Sindaco di Lampedusa, Enrico Magrelli, critico cinematografico, Mauro Valeri, Unar e Paolo Masini, MiBACT Progetto MigrArti ha premiato il corto di Valenti dopo il successo di pubblico che ha accolto il film nella proiezione di ieri con lunghi applausi.

La storia scritta dallo stesso Valenti con Matteo Chiarello, racconta di due bambini africani appena sbarcati sulle coste pugliesi che incontrano uno strano personaggio vestito da Babbo Natale e di come da questo incontro tra emarginati possa accadere qualcosa di poetico e meraviglioso.

Dice il regista: "Il momento in cui in Europa si costruiscono muri, l'arte e il cinema devono contribuire ad abbatterli perch se le persone sono in difficolt l'unica cosa da fare aiutarle. Come dice papa Francesco, gli immigrati non sono "il" pericolo ma "in"pericolo e il non aiutarli semplicemente da persone meschine, senza coraggio e soprattutto stupide, perch il Male sempre stupido."

Il cortometraggio prodotto dalla Saietta Film di Edoardo Winspeare e Gustavo Caputo in collaborazione con Fondazione Emmanuel "don Francesco Tarantini" e Mir Cinematografica stato co-finanziato dal MIBACT attraverso il bando "MigrArti" al quale hanno partecipato mille progetti d atutta Italia, di cui oltre 500 nella categoria Cinema. Due giorni di proiezioni veneziane insieme agli altri 15 progetti finanziati. Dopo il successo del pubblico, scroscianti gli applausi in sala Volpi a Palazzo del Cinema, anche la giuria ha premiato il corto.

Lo stesso Valenti sta gi lavorando a un nuovo progetto cinematografico sempre sul tema delle migrazioni nel Mediterraneo e che sar prodotto da Saietta Film con Edoardo Winspeare, Gustavo Caputo e Alessandro Contessa.

06/09/2016, 18:35