Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

TFF34 - VILLE ENGLOUTIE, la città sta sparendo


TFF34 - VILLE ENGLOUTIE, la città sta sparendo
Se chiude un'industria, una città soffre. Se un intero quartiere inizia a spopolarsi, la situazione si fa ancor più grave. Ma se dodicimila abitanti decidono di abbandonare la propria casa, allora quella è un'emergenza.

Settimo capitolo della serie "Temporary Cities", "Ville Engloutie" di ZimmerFrei racconta l'attuale stato di semi-abbandono di Chalon sur Saône, comune francese situato nella regione della Borgogna, che negli ultimi anni ha visto diminuire la propria popolazione di oltre il 20%.

Provando ad intercettare il mood che si respira e ad immaginare il futuro della "ville", gli autori partono dalle immagini a colori della distruzione di una fabbrica, per passare ad un malinconico bianco e nero che mostra ciò che resta delle vecchie zone industrializzate, in una sorta di archeologia dei luoghi di lavoro.

In uno scenario "postapocalittico" prendono vita i racconti di chi ancora, per il momento, resiste, tra i ricordi della fervida attività degli stabilimenti della Kodak e la paura che prima o poi l'inquinamento e la disoccupazione possano arrivare a fare terra bruciata.

Giocando su effetti di elettronica e inquadrature spesso più vicine alla fotografia che al cinema, ZimmerFrei immerge lo spettatore in un (non)luogo futuristico e a tratti fantascientifico.

19/11/2016, 20:06

Antonio Capellupo