CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

Note di regia di "Vita Nova"


Note di regia di
VITA NOVA è un film che nasce con l’obiettivo da parte dei registi di raccontare e condividere un momento intimo e complesso della loro vita: un tentativo di fecondazione in vitro. Il racconto è diretto, in tempo reale, il materiale audiovisivo raccolto dagli autori nell’arco di quattro mesi mostra la loro quotidianità nel naturale svolgersi. Lo stile delle riprese è minimale, la telecamera diventa parte integrante del percorso di vita dei registi, si muove con loro. Lunghi piani sequenza interrotti da visibili tagli neri scandiscono il passare del tempo e permettono di vivere da vicino ciò che sta accadendo a Laura e Danilo.
VITA NOVA è un oggetto misterioso e indefinibile, potrebbe apparire come un insieme di filmini di famiglia registrati con l’intento di non dimenticare; oppure un percorso umano che i registi hanno voluto intraprendere per sublimare il senso di impotenza determinato dalla loro condizione di “non ancora genitori”; sicuramente è il risultato dell’unione creativa di Laura e Danilo che fanno dono al pubblico, sebbene in maniera dolorosa, di una parte della loro vita.

Danilo Monte e Laura D'Amore