Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

PURCHE' FINISCA BENE 2 - Tre film TV su Rai1


"Piccoli Segreti Grandi Bugie" il 15 dicembre, "Mia Moglie, mia Figlia, due Bebè" il 22 ed "Il Mio Vicino del Piano di Sopra" il 29 dicembre.


PURCHE' FINISCA BENE 2 - Tre film TV su Rai1
Una scena di "Mia moglie, mia Figlia, due Bebè"
Dopo il successo della prima serie, ritornano le storie a lieto fine di "Purchè Finisca Bene", una collana di tre nuove commedie per la televisione.
Storie che indagano con i toni leggeri della commedia brillante i limiti, i pregi e difetti della condizione umana alle prese con i problemi piccoli e grandi della contemporaneità. Film-tv brillanti per ritrovare quelle qualità in grado di farci continuare ad amare e ricominciare a sognare.

In "Piccoli Segreti Grandi Bugie" una spumeggiante giornalista (Chiara Francini) si confronta con un uomo affascinante (Giuseppe Zeno) in un’esilarante commedia degli equivoci barcamenandosi tra segreti e bugie. Chi la spunterà?
Diretto da Fabrizio Costa, il primo film della collana andrà in onda giovedì 15 dicembre in prima serata su Rai1.

"Mia Moglie, mia Figlia, due Bebè" racconta di una famiglia affiatata (Neri Marcorè, Serena Autieri e la giovane Flavia Gatti) in cui i concetti di maternità e paternità esplodono a 360°.
Dietro la macchina da presa Eugenio Cappuccio. Il secondo appuntamento con “Purchè Finisca Bene” andrà in onda in prima serata su giovedì 22 dicembre.

In "Il Mio Vicino del Piano di Sopra" un designer sognatore e disoccupato (Sergio Rubini) e una donna manager grintosa (Barbora Bobulova) litigano rivendicando l’uno il diritto di continuare a vivere nella casa che ha visto nascere sua figlia e l’altra, con piglio rapace afferma, il suo diritto di nuova proprietaria. La regia del film , in onda su Rai1 il 29 dicembre 2016 in prima serata è di Fabrizio Costa.

"Purché Finisca Bene" è una produzione Rai Fiction -Pepito Produzioni, realizzata da Maria Grazia e Giuseppe Saccà. Una collezione di film che resta legata al racconto del territorio: da Napoli all’Abruzzo, fino a Torino per conoscere meglio il nostro Paese, attraverso la vivacità della commedia leggera e brillante, arricchita da toni mélo.

13/12/2016, 08:00