I Viaggi Di Roby

CINETECA 70 - 1947: 14 film d’archivio


Durante tutto l’anno ogni mese saranno proposti i migliori film d’archivio realizzati nel settimo anno di ogni decennio della Fondazione Cineteca Italiana.


CINETECA 70 - 1947: 14 film d’archivio
Una scena di "Le Catene della Colpa" di Jacques Tourneur
Dal 10 al 28 gennaio 2016 presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema di Milano, Fondazione Cineteca Italiana in occasione dei festeggiamenti per i 70 anni della Cineteca, presenta "1947: 14 FILM D’ARCHIVIO": durante tutto l’anno ogni mese saranno proposti i migliori film d’archivio realizzati nel settimo anno di ogni decennio, un utile e speriamo avvincente ripasso della nostra storia recente e meno, dove il film si mostra nella sua duplice natura di opera d’arte e di documento storico, testimonianza del proprio tempo. Ai lungometraggi saranno affiancati documentari che raccontano la societŕ del 1947 e cortometraggi d’animazione.

I film in programma: "La signora" di Shanghai di Orson Welles, "La donna della spiaggia" di Jean Renoir, "Il caso Paradine" di Alfred Hitchcock, "Il diavolo in corpo" di Claude Autant-Lara, "Il vento m’ha cantato una canzone" di Camillo Mastrocinque, "Forza bruta" di Jules Dassin, "Il silenzio č d’oro" di René Clair, "Notte senza fine" di Raoul Walsh, "Gli uomini sono nemici" di Ettore Giannini, "Monsieur Verdoux" di Charles Chaplin, "Legittima difesa" di Henri-Georges Coluzot, "Le catene della colpa" di Jacques Tourneur, "Il miracolo della 34Ş Strada" di George Seaton e "Il pirata" di Vincente Minnelli.

Fra i film d’animazione che precedono i lungometraggi, da segnalare un vero e proprio gioiello: "Lalla, piccola Lalla", primo mediometraggio a colori dei fratelli Pagot (1946), autori del pulcino "Calimero". Il soggetto del film č tratto dal racconto “Poldo e Paola” scritto da Toni Pagot e illustrato da Nino e pubblicato su “Il Giornalino” tra il 1940 e il 1942, ed č stato presentato alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia nel 1947.

31/12/2016, 17:36