Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!X

Note di regia di "Mea Culpa"


Note di regia di
Il cortometraggio nato per raccontare le conseguenze psicologiche derivanti da un fatto traumatico.
In Mea Culpa ci ritroviamo a vivere nei pensieri di Ilaria, una giovane che si lascia travolgere dal flusso emotivo dei i suoi pi recenti ricordi. Memorie a volte piacevoli, ma spesso offuscate dallopprimente retroscena sentimentale. Sono reminescenze che la tormentano, che soffocano in lei ogni forma di positivit. Questo le far vivere situazioni irreali che la costringeranno a fare i conti con la propria coscienza, la quale la porter ad espiare le proprie colpe.

Fabio D'Alessio