Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

Note di regia di "Natività"


Note di regia di
Mi chiamo Gianfranco Antacido, sono appassionato di cinema e fotografia, ho studiato e approfondito queste mie passioni sia con l' Accademia che con un po di esperienza lavorativa. Il mio obiettivo nella vita lo inseguo già da anni con sacrifici e ogni tanto piccole soddisfazioni, non bisogna mai arrendersi, d'altronde io voglio fare il regista e vivere di cinema.

Mi ispiro fortemente al neorealismo italiano, la trovo una corrente cinematografica fortemente innovativa, mai vecchia, ma amo anche gli stili più contemporanei, tipo il cinema di Innaritu. Sono amante dei film psicologici di David lynce, Nicolas Winding Refn, senza abbandonare i grandi classici del cinema di Stanley Kubrick.

"Natività" è un cortometraggio che strapperà sicuramente qualche risata, bilanciato con la giusta carica di suspance. Io lo definisco un ibrido, tra commedia e azione, arte e thriller.
Ho sempre voluto sperimentare in qualsiasi campo, l'ho fatto anche in questo lavoro.

Gianfranco Antacido