OFF - Ortigia Film Festival
I Viaggi Di Roby

CINEDOC 2017 - Al via la piccola rassegna di film-documentari


CINEDOC 2017 - Al via la piccola rassegna di film-documentari
“Un invito gentile alla disobbedienza, una proposta per tutte le famiglie stanche della propria vita ripetitiva che da sempre si chiedono se un'altra vita è possibile” - questa è una breve definizione del film "Unlearning".

E' questo invito che ha stimolato l'organizzazione di questa piccola rassegna di film-documentari, si affronteranno temi poco trattati dalla comunicazione o che ormai sono stati dati quasi per scontati, per non modificabili, ma conosceremo punti di vista diversi che rimettono in gioco molti luoghi comuni.
Si parlerà di cibo, di una scuola alternativa più inclusiva e libera, di modelli di vita diversi e della vita dell'opera del medico psichiatra Roberto Assagioli, padre fondatore della ‘Psicosintesi’.

Mercoledì 29 marzo al cinema Lux di Viterbo (ore 18 e ore 21) inizieremo parlando di cibo, con il film di Thomas Torelli (già autore, tra gli altri, del bellissimo Un altro mondo)" Food ReLOVution: tutto ciò che mangi ha una conseguenza", un coinvolgente e rivelatore documentario che esamina le conseguenze della cultura della carne in vista della crescente preoccupazione per gli impatti sulla salute, sulla fame nel mondo, sul benessere degli animali e sull’ambiente. L'obiettivo è mostrare come questi problemi globali riguardino tutti e siano correlati tra loro. Oggi anche solo fare la spesa in maniera consapevole, sapere cosa si compra e cosa si mangia, è il primo importantissimo passo verso un mondo migliore.
Il film vuole essere uno strumento stimolante di comprensione e di informazione, che ci ricorda che abbiamo il potere di cambiare le cose se vogliamo davvero, a cominciare da noi stessi. Non bisogna affidarsi solo ai dogmi alimentari imposti dalla società ma conoscere ciò che si mangia. Tutto ciò che mangiamo ha una conseguenza. Essere consapevoli di questo, ci aiuta a capire qual è, a capire l'importanza delle nostre scelte quotidiane, a spronarci a compiere azioni basate sulla coerenza, la consapevolezza e l’amore che nasce dal rispetto per la Vita. Il cambiamento che stavamo aspettando inizia con noi stessi. La scelta è la nostra arma più potente, impariamo ad usarla. Solo allora potremo dare un contributo a cambiare il mondo.

Seguiranno le proiezioni di:

- "Roberto Assagioli, lo Scienziato dello Spirito", giovedì 30 marzo al circolo Il Cosmonauta, via dei Giardini 11, ore 21.30. Il regista Fernando Maraghini sarà presente alla proiezione.

- "Unlearning" di Lucio Basadonne, Anna Pollio e Gaia Basadonne, mercoledì 5 aprile al circolo Il Cosmonauta, via dei Giardini 11, ore 21.30.

- "Figli della Libertà" di Lucio Basadonne, Anna Pollio e Gaia Basadonne, mercoledì 12 aprile al cinema Lux, viale Trento 1, ore 18 e 21. Il regista Lucio Basadonne sarà presenta alle proiezioni.

27/03/2017, 15:30