!Xš‚‰

Note di regia di "Cosa Faccio nella Vita?"


Note di regia di
Ci interessava approfondire quel particolare periodo della vita che ogni persona vive: i vent'anni, quel momento di transizione in cui il senso di responsabilità e di indipendenza iniziano ad incombere: la ricerca di un lavoro, l'avvio o il proseguimento di un percorso di studi che, nel caso dei nostri protagonisti, si è interrotto troppo presto. A vent'anni un ragazzo è solitamente in crisi con sé stesso, desideroso di trovare una collocazione nella società, motivo per il quale ci si domanda: “E ora, cosa faccio nella vita?”. Questa domanda ci ha fatto da guida nel nostro percorso di ricerca. Il nostro film si interroga proprio su questo: il salto dall’adolescenza all’età adulta. La periferia di una grande città del sud Italia, specchio della crisi culturale e sociale che sta vivendo l’intero paese, ci è sembrata la scelta giusta per raccontare le difficoltà e le contraddizioni di questo delicatissimo passaggio esistenziale. Abbiamo trascorso con i tre ragazzi un’intera estate condividendo i loro sogni, le loro paure, le loro ambizioni, i loro interrogativi che, in fondo, riguardano anche un po’ noi stessi.

Manuel De Pandis
, Fabio Fusillo, Giovanni Sfarra