I viaggi di Roby

CINEMA ITALIANO BELGRADO - Dal 16 al 24 settembre


La Cineteca Jugoslava della capitale serba ospita l'annuale rassegna sul cinema italiano contemporaneo.


CINEMA ITALIANO BELGRADO - Dal 16 al 24 settembre
Una scena del film "Perfetti Sconosciuti"
LAmbasciata dItalia a Belgrado e lIstituto Italiano di Cultura di Belgrado presentano il Festival del Cinema Italiano organizzato dallAssociazione Culturale Excellence in collaborazione con Istituto Luce/Cinecitt di Roma che si svolger a Belgrado presso la Cineteca Jugoslava dal 16 al 24 settembre.

Levento costituisce la pi importante manifestazione della regione interamente dedicata al cinema italiano contemporaneo e storico. Il Festival giunto in Serbia per la seconda edizione dopo il grande successo dello scorso anno, porr lattenzione sulle opera prime e seconde della nuova generazione di autori italiani presentati alla Biennale di Venezia. La selezione delle opere e la supervisione artistica a cura del prestigioso Istituto Luce/Cinecitt, listituzione italiana che promuove la cultura cinematografica.

Programma delle proiezioni:

Sabato 16 settembre

ore 18.00 - Perfetti sconosciuti (2016), regia di Paolo Genovese

Alla serata inaugurale del festival partecipa Paolo Genovese, uno tra i pi interessanti registi italiani del momento, che incontrer il pubblico dopo la proieizione del suo film campione dincassi in Italia.

Domenica 17 settembre

ore 17.00 - The habit of beauty (2016), regia di Mirko Pincelli

ore 19.00 - La macchinazione (2016), regia di David Grieco

ore 21.00 - Ti ricordi di me? (2014), regia di Rolando Ravello

Luned 18 settembre

ore 17.00 - Ho amici in Paradiso (2016), regia di Fabrizio Maria Cortese

ore 19.00 - La notte non fa pi paura (2016), regia di Marco Cassini

ore 21.00 - Sex cowboys (2016), regia di Adriano Giotti

Marted 19 settembre

ore 17.00 - Una nobile causa (2016), regia di Emilio Briguglio

ore 19.00 - A pugni chiusi (2016), regia di Pierpaolo De Sanctis

ore 21.00 - Tutta colpa di Freud (2014), regia di Paolo Genovese

Il Festival sar anche loccasione per rivedere alcuni film storici e dautore che hanno segnato la storia del Cinema italiano, continuando quel racconto del cinema italiano del XX Secolo iniziato con ledizione 2016 del festival.

Allinterno della manifestazione previsto anche uno spazio per incontri tra i professionisti del settore dedicato alle coproduzioni, alla legislazione italiana e serba per il finanziamento del cinema, e allo sviluppo della digitalizzazione e della distribuzione satellitare.

Presso la Cineteca Jugoslava sar allestita la mostra darte contemporanea CONFRONTI/POREĐENJA, nonch linstallazione di abiti GATTINONI/TODOROVIĆ.

15/09/2017, 12:00