I Viaggi Di Roby

NAPOLI FILM FESTIVAL 19 - "La Barca"


NAPOLI FILM FESTIVAL 19 -
Una scena del documentario "La Barca"
Umberto un signore anziano che trascorre le sue giornate al cantiere navale dell'Arenile Sermoneta a Napoli. Umberto persevera, senza mezzi finanziari adeguati e senza un supporto dei lavoratori, nel voler risistemare la sua barca. Umberto Umberto Ciuffetti, l'involontario protagonista del documentario "La Barca" di Luisa Izzo prodotto dal laboratorio cinematografico FilmaP di ARCI Movie e Parallelo 41.

Il cantiere navale un luogo che sopravvive al tempo, dove gli artigiano usano ancora metodi antichi. E' un "porto di mare" dove ci si ferma per fare quattro chiacchiere, o come il nostro protagonista a portare avanti un sogno, che la regista ci far scoprire solo alla fine del filmato.

Luisa Izzo racconta, cos, una microstoria fatta di tanta umanit, utilizzando un metodo osservazionale, dove i gesti parlano e descrivono la vicenda quanto le parole. "La Barca" ci porta, cos, all'interno di un microcosmo dove il tempo sembra essersi fermato e dove l'amore di un padre verso il figlio pi forte di ogni ricordo.

29/09/2017, 14:20

Simone Pinchiorri