Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!X

NAPOLI FILM FESTIVAL 19 - "Ni Un Pibe Menos"


"Nessun Ragazzo di Meno" lo slogan degli abitanti di un barrio argentino, vittime di violenza e abbandono, raccontati nel doc di Antonio Manco


NAPOLI FILM FESTIVAL 19 -
"Ni Un Pibe Menos" di Antonio Manco al Napoli Film Festival XIX
Qualcosa succede a Buenos Aires il 7 Settembre 2013 nel quartiere Zavaleta, una favelas dimenticata volontariamente dalla Stato argentino.
Alle 6 del mattino, a soli 150 metri dal posto di polizia, due bande di narcotrafficanti esterne al quartiere, si affrontano per conquistare una casa disabitata. La sparatoria dura tre ore, esplodono 105 colpi. Uno di questi uccide Kevin, 9 anni che con la famiglia era nascosto in casa per evitare di rimanere coinvolto.

Dopo questo omicidio, per tre giorni la notizia non viene riportata da nessun canale d'informazione. Il notiziario nazionale ne parla dopo otto giorni.
Un evento che sembra ignorato come lo il quartiere ma che grazie agli abitanti della zona rimane vivo nel ricordo ed occasione per esigere i diritti di tutti. La tragica fine di Kevin lo spunto per far parlare dei problemi di Zavaleta e Antonio Manco documenta i racconti e gli avvenimenti successivi con estrema chiarezza.

"Ni Un Pibe Menos" un documentario vero che rende noto un fatto e un luogo, informando senza rimanere nello spazio della cronaca ma andando a trovare i personaggi giusti e i momenti pi caratteristici di una comunit che, chiusa in un ghetto senza alcun tipo di integrazione sociale e urbanistica con la citt, vuole far sentire la propria voce nella speranza di potersi affacciare su una citt in continua crescita come Buenos Aires.

29/09/2017, 17:15

Natalia Giunti