I Viaggi Di Roby

FESTIVAL DEI POPOLI 58 - In anteprima "Via della Felicità"


FESTIVAL DEI POPOLI 58 - In anteprima
Una scena di "Via della Felicità"
Il documentario “Via della Felicità” di Martina di Tommaso sarà presentato in anteprima mondiale in concorso al 58° Festival dei Popoli, sabato 14 ottobre 2017 alle 19.30, al cinema Spazio Alfieri (via dell’Ulivo 6, Firenze) alla presenza della regista e di tutti i protagonisti.

Il racconto di Elisa che decide di emigrare per cercare un futuro migliore, è prodotto da Controra Film e si avvale della coproduzione di Rai Cinema e del sostegno dell’Apulia Film Commission e di Siae e Sillumina – copia per i giovani, per la cultura per la distribuzione di ZaLab. Girato tra il quartiere Enziteto di Bari e la città di Bonn, in Germania, il documentario è stato finanziato con un importo pari a 16.500 euro dal bando Apulia Regional Film Fund di Apulia Film Commission, con l’impiego di 6 unità lavorative pugliesi.

Il film nasce prima di tutto dall’incontro di due donne: quello fra una madre coraggiosa e la regista Di Tommaso che ha deciso di seguirla per due anni. “Quando ho conosciuto Elisa l’ho seguita all’istante, travolta dalla sua determinazione e dal suo coraggio”, afferma la regista.

Elisa ha 36 anni, ed è la madre di Anthony e del piccolo Gabriele. E’ cresciuta a Enziteto, un quartiere dormitorio del barese e questo le basta per desiderare che i suoi figli non facciano altrettanto. L’unica via della felicità che riesce a vedere è quella dell’espatrio. Affascinata dai racconti della nuova vita di sua sorella, decide di raggiungerla in Germania. Una volta lì, Elisa si scontra con una realtà fredda e complessa, dove il sole tramonta presto e il silenzio amplifica la solitudine, uno strano nuovo mondo in cui lei e i suoi figli faticano a trovare un posto.

“Elisa ed io ci siamo riconosciute e scelte a vicenda, con lei ho voluto raccontare l’atto di coraggio di una madre necessario a compiere un salto nel buio verso un altrove incerto”, racconta Martina Di Tommaso, che per questo soggetto è stata, fra gli altri, finalista Premio Solinas Documentario, agli Italian Doc Screenings e ha vinto il premio di sviluppo di In Progress del Milano Film Network.

“Via della Felicità” è una fotografia intima e discreta di una famiglia alla ricerca di uno spazio di felicità possibile, un ritratto di una lotta silenziosa, quella che Elisa e i suoi figli hanno dovuto compiere per restare in Germania e non tornare indietro.

14/10/2017, 11:57