Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

LAVORI IN CORTO VI - Il tema è la "ThisAbilità"


LAVORI IN CORTO VI - Il tema è la
LAVORI IN CORTO per la sua SESTA EDIZIONE si fa in 3, scegliendo location torinesi mirate per gli appuntamenti in rassegna dal 21 al 23 ottobre 2017 come il Centro Studi Sereno Regis, Il Movie e il Cinema Massimo, legate al concorso cinematografico nazionale rivolto a giovani registi under 35, organizzato dall'Associazione Museo Nazionale del Cinema (AMNC). Sono 14 i CORTOMETRAGGI e i DOCUMENTARI presentati in questa kermesse, dei quali 10 IN CONCORSO e 4 FUORI CONCORSO, per un totale di 13 ANTEPRIME (8 in anteprima assoluta e 5 in anteprima regionale), che declinano il tema di questa edizione, la disabilità e l'inclusione sociale. Una panoramica di film realizzati da giovani autori provenienti da tutta Italia che viaggiano su un'età media di 29 anni. Tutte le proiezioni sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

Con la scelta del sottotitolo ThisAbilità - dichiara la Coordinatrice del Concorso Valentina D'Amelio - abbiamo voluto mettere l'accento sulla rappresentazione non stereotipata della disabilità. I giovani partecipanti non hanno deluso le nostre aspettative raccontandoci la bellezza di piccoli gesti quotidiani ("The beauty of being different"), le riflessioni genitoriali ("Y.") e il desiderio di esprimere se stessi, attraverso il teatro ("Cartabianca il racconto", "Le mosche non riposano mai"), la musica ("Immagini luce"), lo sport ("Dancing with the dust", "Gli equilibristi") o più semplicemente mettendosi alla prova in nuove attività ("Una giornata di Silvia M."), reinventandosi in ambito lavorativo grazie alle nuove tecnologie ("Marco Dolfin. Un chirurgo da podio") e riscoprendo l'importanza delle relazioni ("Assetto di volo"). Giovani sguardi che con lucidità ci restituiscono un mondo di straordinaria normalità, in cui la disabilità è solamente uno dei tanti fattori che compongono il mondo che ci circonda.

I premi verranno conferiti nella serata finale di lunedì 23 ottobre al Cinema Massimo da una GIURIA presieduta dal regista Alessandro Avataneo e composta dal giornalista e fondatore di Rotellando Fabrizio Marta, dal filmmaker Claudio Paletto, dal presidente della Cooperativa PG Frassati onlus Roberto Galassi, dalla rappresentante di Tactile Vision Daria Basso, dal presidente di Sicurezza e Lavoro Massimiliano Quirico, dall'educatore e filmmaker Mario Cristina, e da due rappresentanti dell'AsFilmFestival di Roma Marco Manservigi e Nicola Chiodi.

I cortometraggi in concorso a LAVORI IN CORTO concorrono per aggiudicarsi i seguenti premi:

> PRIMO PREMIO ARMANDO CESTE di 1.000 euro offerto dalla Cooperativa PG Frassati e intitolato per il quarto anno ad Armando Ceste.
> PREMIO RAI CINEMA CHANNEL di 1.000 euro offerto da Rai Cinema Channel.
> PREMIO TACTILE VISION di 300 euro erogato dall'Associazione Tactile Vision.
> PREMIO ALLA PARI di 300 euro offerto da "Sicurezza e lavoro", rivista nazionale per la promozione di salute, sicurezza e diritti nei luoghi di lavoro.
> PREMIO FILM COMMISSION TORINO PIEMONTE consistente nell'utilizzo di un modulo produttivo della sede di via Cagliari per due settimane.

19/10/2017, 15:48