I Viaggi Di Roby

BIGLIETTI d'ORO 2017 - "La Bella e la Bestia"
e "L'Ora Legale" campioni d'incassi


Tra le opere italiane, dietro al film di Ficarra e Picone, troviamo "Mister Felicità" di Alessandro Siani e "Poveri ma Ricchi" di Fausto Brizzi.


BIGLIETTI d'ORO 2017 -
Ficarra e Picone in "L'Ora Legale"
I Biglietti d'Oro, i riconoscimenti assegnati dall’Anec, associazione esercenti cinema, ai film che, nelle sale monitorate da Cinetel, hanno venduto più biglietti nella stagione cinematografica 2016-2017, con riferimento al periodo dicembre 2016 - novembre 2017, vanno a "La Bella e la Bestia", "Cattivissimo Me 3" e "Oceania", memntre per i film italiani ai primi posti troviam: "L'Ora Legale" di Ficarra e Picone (primo), "Mister Felicità" di Alessandro Siani (secondo) e "Poveri ma Ricchi" di Fausto Brizzi (terzo).

Alle società Warner Bros Italia, Universal Pictures e The Walt Disney Company Italia va il Biglietto d’Oro per le case di distribuzione classificate rispettivamente al primo, secondo e terzo posto per numero di spettatori.

Le Targhe Anec "Claudio Zanchi" ai Giovani Artisti saranno consegnate a Andrea Carpenzano, Arturo Bruni, Emanuele Propizio, Riccardo Vitiello, Giuliano Montaldo (“diversamente giovane”), attori del film "Tutto quello che Vuoi" di Francesco Bruni e a Serena Rossi, interprete di "Ammore e Malavit"a dei Manetti Bros., mentre il Premio Agiscuola va al film Lion – La strada verso casa di Garth Davis. Inoltre, saranno consegnati il Premio Fun Food Italia all'esercente cinematografico Lorenzo Quilleri e quello Kineo – Diamanti al Cinema.

I Biglietti d’Oro all’esercizio cinematografico, assegnati dall’Anec alle sale monitorate da Cinetel che hanno conseguito il maggior numero di spettatori nella stagione cinematografica. Per i multiplex con 15 o più schermi vince il premio The Space Cinema Parco De' Medici di Roma, per i multiplex da 8 a 14 schermi vince Uci Cinemas Porta di Roma di Roma mentre il cinema Victoria Multiplex di Modena si aggiudica il premio come complesso, con almeno 8 schermi, con la media schermo più alta.

Per gli altri complessi, i premi vengono attribuiti alla monosala, alla multisala da 2 a 4 schermi e alla multisala da 5 a 7 schermi, secondo le diverse fasce di popolazione delle località in cui sono ubicati. Per le monosale vengono premiati: Cinema San Giuseppe di Brugherio (località fino a 50 mila abitanti), Auditorium di Sassari (da 50 a 200 mila), Alcione di Verona (da 200 a 500 mila), Ariosto SpazioCinema di Milano (oltre 500 mila). Per le multisale da 2 a 4 schermi ricevono il premio: Supercinema di Venaria Reale (località fino a 50 mila abitanti), Odeon di Pisa (da 50 a 200 mila), Alfieri di Catania (da 200 a 500 mila), Uci Cinemas Gloria di Milano (oltre 500 mila). A vincere il premio per le strutture da 5 a 7 schermi sono: Metropolis di Bassano del Grappa (località fino a 50 mila abitanti), Andromeda Maxicinema di Brindisi (da 50 a 200 mila), Multicinema Galleria di Bari (da 200 a 500 mila), Uci Cinemas Palermo di Palermo (oltre 500 mila).

I premi verranno consegnati mercoledì 29 novembre 2017, nell’ambito della quatrantesima edizione delle Giornate Professionali di Cinema in corso a Sorrento, al Cinema Armida alle ore 20:00, in una cerimonia condotta da Lorena Bianchetti.

27/11/2017, 17:24