Sudestival 2020

VITTORIA PEACE FILM FEST V - I vincitori


VITTORIA PEACE FILM FEST V - I vincitori
Vittoria Peace Film Festival
La giuria della quinta edizione del Vittoria Peace Film Fest, presieduta dal regista Roland Seijko, composta dal direttore del Centro Sperimentale di Cinematografia di Palermo Ivan Scinardo, dalla sceneggiatrice Elena Russo, dal docente dellUniversit di Catania Gaetano Bonetta, ha attribuito il premio come miglior lungometraggio a "LEquilibrio" di Vincenzo Marra con la seguente motivazione: "".

Tra i documentari premiato "La Forza delle Donne" di Laura aprati e Marco Bova, "per la forza con cui racconta ora il dramma e ora la tragedia di identit nuove, determinatisi per caso, per violenza, per discrezione. Bench saccheggiate, quelle identit, nella pi tragica delle resilienze, riescono a trovare la vitalit per rigenerare la propria coscienza, la coscienza del momento e del contesto storico che vivono. Proprio da qui, quella coscienza si fa forza, energia psichica che combatte contro armi e follie militari. Donne rifugiate e donne autoctone, costrette a rifondare la propria coscienza, ritrovano il proprio essere che si fa attiva presenza sociale, politica, culturale e crea la prospettiva della resistenza e della liberazione".

16/12/2017, 13:00

Simone Pinchiorri