I Viaggi Di Roby

LA GIORNATA DELLA TERRA - Su laF "Spira Mirabilis"
e "Rams - storia di due fratelli e otto pecore"


LA GIORNATA DELLA TERRA - Su laF
Rams - Storia di due fratelli e otto pecore
L’Earth Day, la piů grande manifestazione ambientale del pianeta che si festeggia il 22 aprile 2018, č il momento in cui tutti si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia. laF (Sky 139) dedica a questo evento una speciale rassegna a tema green, che accompagnerŕ l’intero daytime di domenica 22 aprile 2018.

Alle 10.55 il documentario “Spira Mirabilis” di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, vincitore del Green Drop Award alla 73Ş Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, esplora i concetti di immortalitŕ e rigenerazione attraverso i cinque elementi: acqua, terra, fuoco, aria ed etere.

Dalle 13.15 č la volta di “Lettori – I libri di una vita”, con quattro episodi a tema green dalle prime due stagioni del format. Tra questi, la puntata dedicata a “Mara, la lettrice animalista”, nella quale si ripercorrono i romanzi fondamentali che hanno segnato la vita della protagonista come “La mia famiglia ed altri animali”, romanzo autobiografico dal tono giocoso del naturalista Gerald Durrell e “Se niente importa. Perché mangiamo gli animali?” di Jonathan Safran Foer. Passando attraverso le storie di “Micaela, la lettrice a KM 0” e “Valeria, le lettrice anticapitalismo”, si arriva al racconto di “Andrea, il lettore in cammino”, che nella sua vita costantemente alla ricerca di un senso, č passato dal voler diventare prete ad intraprendere la carriera di infermiere e infine quella di guida ambientale escursionistica. Tutte queste tappe sono state segnate da importanti testi tra cui “Come loro nel cuore delle masse” di René Voillaume, “Pensieri e parole” di Charles De Foucauld e “Racconti di un pellegrino russo” a cura di Carlo Carretto.

Alle 15.15 conclude la speciale programmazione dedicata all’Earth Day il film “Rams – Storia di due fratelli e otto pecore”, premiato al Festival di Cannes 2015 nella categoria Un Certain Regard e candidato all’European Film Awards 2015 nella categoria Miglior Film. La pellicola racconta la storia di Gummi (Sigurđur Sigurjónsson) e Kiddi (Theodór Júlíusson), due fratelli, ottimi pastori e allevatori di montoni, che, sebbene condividano lavoro e modo di vivere, non si parlano da 40 anni. Quando un'infezione letale minaccia il gregge di Kiddi, i due fratelli dovranno mettere da parte il rancore pur di salvare un’attivitŕ che in Islanda viene tramandata da generazioni.

19/04/2018, 07:40