Napoli Film Festival
I Viaggi di Robi

Note di regia di "Mentre te ne vai"


Note di regia di
Una scena di "Mentre te ne vai"
Ho sentito il bisogno di realizzare questo cortometraggio dopo essermi imbattuta per caso in un video caricato su Youtube da due genitori americani di un bambino affetto da DIPG. Pur avendo un'Associazione che segue ragazzi con il cancro, non avevo mai sentito parlare del DIPG e quando mi sono documentata sono rimasta sconcertata su come un bambino che riceve la diagnosi oggi abbia le stesse possibilit di guarigione di un bambino che riceveva la diagnosi 40 anni fa. E si tratta di possibilit di guarigione che sono praticamente nulle. Essendo un tumore aggressivo il DIPG priva i bambini delle pi basilari funzioni del corpo come ingoiare, parlare, mangiare, muoversi ecc e pian piano impedisce loro anche di respirare e blocca i battiti del cuore, portando i piccoli alla morte. Nel frattempo, le menti dei bambini rimangono vigili, rendendoli intrappolati nei loro corpi. Siamo nel 2019 e siamo bombardati ogni giorno da informazioni che sono, per lo pi, inutili o stupide; qui si parla di un cancro considerato "raro" per cui la gente di solito ne sente parlare solamente quando il proprio figlio, o il figlio di qualcuno che conosce, ne riceve la diagnosi. Dobbiamo parlarne di pi, invece, per supportare queste famiglie e favorire donazioni alla ricerca, l'unico modo per trovare delle terapie efficaci e fornire a questi piccoli quantomeno la possibilit di provare a combattere per le loro vite.

Maricla Pannocchia