I viaggi di Roby

PARLARE D'ARTE. AL PIGNETO - Ritratto di un quartiere


Jo Amodio racconta nel documentario la vita artistica ed intellettuale del quartiere romano.


PARLARE D'ARTE. AL PIGNETO - Ritratto di un quartiere
Una scena di "Parlare d'Arte. Al Pigneto"
Il Pigneto il quartiere di Roma pi vivace sotto il profilo intellettuale. Vi risiedono infatti numerosi artisti che, producendo arte di ogni tipo, contribuiscono a rendere la zona un luogo dal forte valore culturale. "Parlare dArte al Pigneto" del regista Jo Amodio si serve delle immagini e dei racconti dei cittadini di questa vibrante area della Citt Eterna per dipingerne lo spirito che la anima.

Il quartiere, che stato set di alcune scene di film storici del cinema italiano ed internazionale, oggi noto ai pi e meno giovani soprattutto per la sua movida. Per, come il documentario mostra, il Pigneto non soltanto un punto di aggregazione per lo svago serale. Lattivit intellettuale altrettanto intensa e si manifesta in tutte le sue svariate forme. Pittori, musicisti, fotografi, illustratori, scrittori e tante altre personalit convivono armoniosamente in questo spazio. Il film raccoglie le voci di tutti loro, ciascuno dei quali esprime il rapporto personale e artistico che lo lega al territorio.

Le testimonianze a cui il lungometraggio ricorre sono moltissime ma tutte di pochi minuti ciascuna. Questo perch lintento non di addentrarsi nei particolari delle storie dei singoli abitanti, ma di catturarne una panoramica generale in grado di far conoscere ed assaporare al pubblico il clima dinamico del Pigneto. "Parlare dArte. Al Pigneto" il ritratto di un quartiere variopinto in cui i differenti volti che lo costituiscono si mescolano assieme rendendolo un luogo in cui la vita trabocca da ogni suo elemento.

10/04/2019, 09:23

Gabriele Nunziati