OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

FANTAFESTIVAL 39 - I premiati


FANTAFESTIVAL 39 - I premiati
Christina Lindberg
Durante la serata finale di domenica 16 giugno, il 39 Fantafestival ha assegnato i premi ai migliori film del concorso internazionale. La cerimonia si tenuta presso il Nuovo Cinema Aquila di Roma ed stata presieduta dai direttori artistici Michele De Angelis e Simone Starace. Il palmars ha rispecchiato il nuovo indirizzo della manifestazione, che da quest'anno vuole valorizzare in particolar modo il cinema fantastico "d'autore", capace di raccontare la nostra realt attraverso l'immaginazione.

Pipistrello d'Argento per il cortometraggio italiano ad "Aria" di Brando De Sica, per aver suggerito poeticamente la tematica della malattia mediante un linguaggio di genere che omaggia la migliore tradizione del cinema italiano.

Pipistrello d'Argento per il cortometraggio internazionale a "The Nix" del regista danese Nicolai G.H. Johansen, per la capacit di sovvertire i clich di genere, attraverso una messa in scena visionaria e rigorosa che stratifica i riferimenti pittorici, antropologici e autoriali della cultura nordica.

Il Pipistrello d'Oro per il miglior film andato a "Werewolf "di Adrian Panek, per aver orchestrato con equilibrio una favola nera dove l'orrore storico e cinematografico si fondono perfettamente grazie a potenti suggestioni simboliche e visive. Il premio stato ritirato dall'Istituto Polacco di Roma e accompagnato da un video di ringraziamento del regista.

Premio speciale per il regista Mariano Baino e l'attrice Coralina Cataldi-Tassoni, che per l'occasione hanno presentato in anteprima mondiale il loro nuovo film A Moving Read. Ospiti d'onore l'attrice svedese Christina Lindberg e il regista americano Jack Sholder, premiati con il Pipistrello alla carriera.

A conclusione della serata, proiezione di "Charlie Says" e anteprima italiana di "Laurin" del regista Robert Sigl, che ha introdotto personalmente la visione del film.

17/06/2019, 12:53