Sudestival 2020

Note di regia di "Mare Nostrum - The Nightmare"


Note di regia di
Il Mare Mediterraneo, un tempo crogiuolo di scambi e di culture, si trasformato in un mare di morte. Sono stati fatti molti documentari sul viaggio dei migranti, ma cosa succede se invece di stare seduto in una sala cinematografica o davanti alla Tv, sei tu spettatore, che vivi la storia che ti narriamo?
Mare Nostrum Lincubo racconta il viaggio del giovane tuareg Atambo, con un linguaggio innovativo. Una volta inforcati gli occhiali della realt virtuale sei dentro quel mondo, ti muovi in quel mondo. Sei presente nel momento in cui Atambo, un giovane ragazzo tuareg lascia la casa in un doloroso addio con la madre per tentare la disperata avventura di raggiungere lEuropa. La madre ti guarda negli occhi e si rivolge a te, con le lacrime delladdio e ti chiede di proteggerlo!
Sei a fianco del tuo giovane compagno e attraversi il deserto, accecato dalla luce per finire in una cella di detenzione in Libia, stai per essere venduto come schiavo, e poi ti trovi nell angusta stiva di un piccolo peschereccio pigiato insieme ad altra gente disperata, col mare che ti sbatacchia e la barca che si schianta.
Vivendo le emozioni di questa angosciante odissea certamente capiremmo cosa vuole dire abbandonare tutto, e forse torneremmo ad essere ospitali, abbattendo razzismo e ostilit.

Stefania Casini