FilmdiPeso - Short Film Festival

NON SOLO PER FICTION - Dal 2 al 5 dicembre nelle scuole del Lazio


NON SOLO PER FICTION - Dal 2 al 5 dicembre nelle scuole del Lazio
Parte oggi grazie a supporto del Miur e del Mibact il nuovo progetto educativo di Alice nella citt NON SOLO PER FICTION.

Dal 2 al 5 dicembre Alice nella citt, partendo dal presupposto che la scuola pu e deve educare alla legalit, e che non possibile rimanere in silenzio ed inerti difronte a quello che sta succedendo nella nostra citt. Alice nella citt discuter di mafia nei e con i licei romani J.F Kennedy e E. Montale, attraverso le serie televisive amate dai pi giovani insieme ai loro protagonisti, a giornalisti e a magistrati.

Siamo convinti che partire dai giovani sia fondamentale per costruire gli anticorpi capaci di resistere alla criminalit organizzata e fare rete nel territorio dichiarano Fabia Bettini e Gianluca Giannelli, direttori di Alice nella citt.

Partendo dalle immagini si cercher di ricostruire gli episodi di cronaca e di con-testualizzare i fatti, sconnettendo diversi piani di analisi (economico-sociali, culturali e politici) distinguendo gli aspetti oggettivi delle biografie personali e familiari dalla finzione, si racconter la mafia smitizzandola insieme ai tanti protagonisti che la combattono tutti i giorni.

Grazie alla collaborazione con lAssociazione Produttori Audiovisivi (APA), il progetto attinger alla library dei maggiori network nazionali e coinvolger negli incontri i produttori che hanno realizzato le serie, mentre grazie alla collaborazione con il Mensile CIAK si curer la redazione di testi critici e approfondimenti.

LOsservatorio Regionale per la Legalit supporter il progetto coinvolgendo negli incontri magistrati ed esperti, proseguendo nelle scuole il percorso gi avviato insieme lestate scorsa a Tor Bella Monaca con larena estiva R-estate a Torbella allestita a Piazza Castano.

Verranno cos analizzate non solo le serie che sono entrate maggiormente nellimmaginario dei giovani, ma anche la criminalit organizzata tra gli anni 70 e gli anni 90, verranno mappati diversi quartieri di Roma da Centocelle al Pigneto, da Ostia al Centro storico in unandata e ritorno tra realt e finzione da Romanzo Criminale a Suburra, passando per La mafia uccide solo destate. Si discuter di mafia a 360 gradi dai fatti romani alla strage di via DAmelio.

Interverranno gli attori Daniela Virgilio, Alessandro Roja, Federica Sabatini, Anna Foglietta e Angela Curri, Edoardo Levantini della Commissione Antimafia, Gianpiero Cioffredi, Presidente dellOsservatorio per la legalit della Regione Lazio e i direttori di Alice nella citt, Fabia Bettini e Gianluca Giannelli.

La rassegna realizzata dalla ACPlaytownRoma, in coproduzione con lAssociazione Produttori Audiovisivi APA, in collaborazione con Ciak, lOsservatorio Regionale per la Legalit della Regione Lazio ed rivolta alle scuole del Lazio grazie al sostegno di del Miur e del Mibact.

02/12/2019, 17:23