I Viaggi Di Roby

MARK'S DIARY - Prosegue il tour internazionale


MARK'S DIARY - Prosegue il tour internazionale
In occasione delle selezioni finali avvenute la scorsa settimana a Mrida e Londra, il film Marks Diary del regista Giovanni Coda si affermato nettamente vincendo nelle categorie dove era candidato ovvero Best Experimental Feature Film - Festival Cinematografico de Mrida - e - Best LGBTQ Feature Film al Love Story Film Festival tenutosi a Londra il 15 febbraio scorso.

Sono felicissimo per questo doppio riconoscimento a Marks Diary, un film su cui ho investito tantissime energie che ora mi ripaga con una sequenza di riconoscimenti internazionali di grande importanza. La soddisfazione sul piano personale si traduce ovviamente anche in un importante segnale di grande vitalit del cinema indipendente italiano, un cinema spesso (a torto) sottovalutato che da qualche anno, innegabilmente, produce opere di grande spessore capaci di varcare i confini nazionali senza troppe sovrastrutture e di imporsi ad importanti platee internazionali.

Mark e Andrew, i protagonisti, sono due ragazzi colpiti da una grave disabilit che ne limita i movimenti in modo quasi totale. Sono legati da un amore tanto profondo quanto impossibile da realizzare perch non hanno alcuna possibilit di poter entrare in una qualsiasi forma di intimit. Affideranno cos le proprie emozioni e i propri sentimenti a due personaggi di fantasia. Un amore virtuale-visionario-onirico, un sogno lungo un giorno, e la consapevolezza che nulla sar pi lo stesso e che la lotta per il diritto allamore solo allinizio

Prossimo appuntamento per il film di Giovanni Coda sar ai primi di marzo al Buenos Aires International Film Festival dove ha conquistato la selezione ufficiale nella categoria Best Feature Film.

19/02/2020, 11:41