I Viaggi Di Roby

IL CINEMA ITALIANO VIAGGIA ONLINE - Visibili
in Grecia cinque film italiani


IL CINEMA ITALIANO VIAGGIA ONLINE - Visibili in Grecia cinque film italiani
L’Ambasciata d’Italia in Grecia, l’Istituto Italiano di Cultura di Atene e l’Associazione Culturale AIAL vi invitano al cinema… a casa vostra!

Nell’ambito del programma Tempo Forte Italia-Ελλαδα 2020 e della Rete di Cooperazione Culturale italo-ellenica, e con il supporto della Federazione Nazionale Cineclub, il cinema italiano viaggia online in Grecia.

La rassegna segue lo schema tradizionale presentando ogni settimana una pellicola differente, a disposizione dello “spettatore” appena effettuata la registrazione sulla piattaforma Shift72, valida per tutta la durata della manifestazione.

Ogni pellicola, seguendo il calendario in calce, resterà disponibile da ogni venerdì a partire dal 22 maggio, fino al giovedì successivo.

Una volta effettuata la registrazione, è sufficiente effettuare il login nel momento in cui si decide di “andare a cinema” e godersi il film in pieno relax!

Ogni pellicola è accessibile una sola volta (come al cinema: ogni “biglietto” è valido per una sola “proiezione”…) per ciascun utente registrato.

Se la si vuole rivedere, o se avete incuriosito un familiare, basta effettuare una seconda registrazione utilizzando un differente indirizzo email.

A causa di restrizione territoriale dei diritti di riproduzione, l’accesso alla rassegna è limitata attraverso geolocalizzazione al territorio della Grecia.

Le cinque pellicole, in lingua originale sottotitolate in greco, che costituiscono la rassegna, sono distribuite in Grecia da StraDa Films e sono state selezionate nell’ambito della più recente produzione del cinema italiano, avendo riscosso pieno successo di critica e di pubblico ed essendosi aggiudicati numerosi premi a livello internazionale.

Cinque le pellicole in programma, trasmesse in lingua originale e sottotitolate in greco: "La pazza gioia" di Paolo Virzì; "La tenerezza" di Gianni Amelio; "The Place" di Paolo Genovese; "Il capitale umano" di Paolo Virzì e Io sono l'amore di Luca Guadagnino.

Per maggiori info, cliccare qui.

27/05/2020, 11:40