I Viaggi Di Roby

TUTTINSIEME - Al cinema dal 31 agosto


Marco Simon Puccioni, dopo "Prima di Tutto", torna a raccontare l’esperienza genitoriale sua e del suo compagno grazie alla gestazione per altri.


TUTTINSIEME - Al cinema dal 31 agosto
Dopo essere stato presentato con gran successo al Biografilm Festival arriva al cinema TUTTINSIEME, documentario autobiografico scritto e diretto da Marco Simon Puccioni che, dopo Prima di tutto (menzione speciale ai Nastri d’Argento 2016), torna a raccontare l’esperienza genitoriale sua e del suo compagno grazie alla gestazione per altri. Se il precedente documentario del 2012 si concentrava sulla nascita dei bambini, TUTTINSIEME ne segue la crescita e volge lo sguardo alle sfide che questo tipo di famiglie devono affrontare nel contesto dell'Italia di oggi. Il confronto con altre famiglie, la presenza di due genitori dello stesso sesso, l'assenza di una madre, la battaglia in parlamento per approvare le Unioni Civili, con la delusione di non avere un quadro giuridico che permetta a entrambi di adottare i propri figli. Non solo un documentario che parla del diventare genitori, dell’essere figli e dei rapporti tra queste nuove famiglie nate attraverso la gestazione per altri, ma anche una testimonianza per la comunità LGBT e le famiglie tradizionali sull’evoluzione della famiglia non convenzionale, vista dagli occhi dei diretti interessati: i bambini.

TUTTINSIEME - prodotto da Giampietro Preziosa, una produzione Inthelfilm con RAI Cinema - uscirà al cinema a partire dal 31 agosto 2020 al cinema Nuovo Sacher, per poi approdare nei cinema e nelle arene di tutta Italia.

06/08/2020, 10:47