Festival del Cinema Cittŕ di Spello
I Viaggi Di Roby

VENEZIA 77 - All'attrice Melania Dalla
Costa il Premio Younger'ss in Movie


VENEZIA 77 - All'attrice Melania Dalla Costa il Premio Younger'ss in Movie
L’attrice Melania Dalla Costa si č aggiudicata la quarta edizione del premio “Younger’s in Movie”, tradizionale appuntamento dedicato ai giovani talenti del Cinema e della Tv inserito tra gli eventi in programma dell’Italian Pavillon della 77ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Melania Dalla Costa č un’attrice, produttrice e attivista italo francese, nata il 25 febbraio 1988 a Marostica. Melania č il produttore creativo di Magic Fair, boutique sales e production company basata in US, Italia e Russia. Si č formata presso l’Elf Teatro, lo Spazio Gedeone ed il CTA a Milano ed il Conservatorio Teatrale Diotajuti a Roma. Ha debuttato sul piccolo schermo con un ruolo nella soap “Un posto al sole” durante la stagione del 2014 a cui hanno fatto seguito “Immaturi”, fiction diretta da Rolando Ravello (2016), e il film “Pamuk Prens” (2016). Pur continuando la sua carriera nel cinema, Melania ha studiato recitazione con i migliori coach del panorama cinematografico internazionale, come Ivana Chubbuck e Bernard Hiller. A febbraio 2018, al Festival di Cannes ha presentato “Stato di Ebbrezza” di Luca Biglione di cui č coprotagonista accanto a Francesca Inaudi. Conquista la critica che la paragona ad Angelina Jolie nel film “Ragazze Interrotte”. La pellilcola č stata selezionata anche al Marché del Festival del Cinema di Cannes. Lo stesso anno Melania ha girato il film “I Sogni Sospesi”, da lei scritto e diretto dalla regista Manuela Tempesta, “Three” con la regia di Alberto Bambini ed č stata protagonista di “Gli Ultimi Resti” di Irene Cacciarini in collaborazione con il prestigioso magazine inglese Schön! Nel mese di settembre 2018, Forbes Italia, la sceglie come unica artista per rappresentare, durante l’evento Forbes Live, l’eccellenza Made in Italy. Artribune, il piů autorevole magazine culturale italiano, definisce Melania Dalla Costa La Musa di Giovanni Gastel (icona internazionale della fotografia). Tra il 2018 e il 2019 Melania Dalla Costa č la protagonista e l’unico soggetto della mostra “Cattura”, del famoso fotografo, esposta a Milano in via Della Spiga. Durante la 76’ edizione della Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia č stata una delle protagoniste del festival, presentando ufficialmente il film “I Sogni Sospesi” nello spazio della Regione Veneto all’Hotel Excelsior al Lido di Venezia. Melania Dalla Costa č la testimonial della campagna 2019 contro la violenza sulle donne delle Nazioni Unite (UNICRI), in occasione del 25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. L’UNICRI č l’Istituto dell’ONU che si occupa di prevenzione del crimine e rafforzamento della giustizia come basi fondamentali per la protezione dei diritti umani e dello sviluppo. La campagna č stata realizzata dal fotografo Dimitri Dimitracacos. Grazia Arabia, nel numero di febbraio 2020, sceglie Melania Dalla Costa come una delle donne internazionali che ispirano il magazine, grazie al lavoro svolto dall’attrice a livello internazionale.

11/09/2020, 16:38