Fare Cinema
banner430X45

Note di regia di "L'Ardore dei Timidi"


Note di regia di
Oggi chi non vive sotto i riflettori è considerato un perdente, ma non è così, di gran lunga più interessante è seguire i timidi che con le loro azioni possono rovesciare questo mondo, fare piccole rivoluzioni capaci di smuovere l’apatia e la mancanza di spirito critico.

Antonio Vladimir Marino