I Viaggi Di Roby

REGISTI FUORI DAGLI SCHE[R]MI - Il 25 marzo
Susanna Nicchiarelli raconta "Miss Marx"


REGISTI FUORI DAGLI SCHE[R]MI - Il 25 marzo Susanna Nicchiarelli raconta
Susanna Nicchiarelli
Dopo aver assistito all’amara ricostruzione delle occulte incongruenze nella vicenda di Portella della Ginestra offerta da Paolo Benvenuti in “Segreti di Stato” e alla variegata umanità di “Bagnoli Jungle” di Antonio Capuano, la rassegna “Registi fuori dagli sche(r)mi” prosegue con gli sguardi dei grandi registi italiani contemporanei. È la volta di Susanna Nicchiarelli e del suo “Miss Marx”, già in concorso alla scorsa edizione della Mostra del Cinema di Venezia.

Stiamo parlando di una delle autrici più penetranti ed espressive che il Bel Paese possa vantare negli ultimi anni. “L’attenzione quasi pittorica per ogni singola inquadratura, con la cura dell'umbratile, del livido come risvolto quasi metafisico del reale, allinea Nicchiarelli ai grandi del cinema contemporaneo: Reygadas, Larrain, Andrea Arnold”, è il commento introduttivo del direttore artistico Luigi Abiusi. Un’estetica che già "Nico 1988" metteva in quadro e che con "Miss Marx" viene approfondita, accordandosi alla Storia e a un'etica femminile, sociale, umanitaria.

Il film sarà visibile gratuitamente il 24 marzo facendone richiesta all’indirizzo mail [email protected] A seguire, alle 19 del 25 marzo, la regista sarà in diretta web sui canali Facebook e Youtube di Apulia Film Commission, e converserà con Luigi Abiusi e Cristina Piccino (Il Manifesto).

La rassegna “Registi fuori dagli Schermi” è finanziata da Regione Puglia e Fondazione Apulia Film Commission a valere su risorse del Patto per la Puglia FSC 2014/2020, nell’ambito dell’intervento Apulia Cinefestival Network 2019/2020.

20/03/2021, 12:16